Moto Morini sceglie Texa per la diagnosi ufficiale Bike

Texa ha siglato un accordo con Moto Morini in base al quale la rete di concessionari e le officine autorizzate di questo brand motociclistico adotteranno le soluzioni Texa per la diagnosi ufficiale Bike. Si tratta, nello specifico, dell’interfaccia veicolo Navigator TXB Evolution, insieme a una versione sviluppata ad hoc del software IDC5 Bike con parco mezzi dedicato, per individuare e riparare i malfunzionamenti, così come per eseguire le normali procedure di manutenzione e controllo sull’elettronica di bordo. Tra i tantissimi modelli disponibili, anche la nuova moto “adventure” X-Cape 650. La partnership con Moto Morini va ad aggiungersi a quelle già attive con AJP, Benelli Q.J., Betamotor, Bimota, Brough Superior, Ducati, Fantic Motor, F.B. Mondial, MGK Hellenic Motor, MV Agusta, SWM, SYM Italia, Padana Sviluppo. Texa nel 2001 ha iniziato a impegnarsi nelle due ruote investendo sull’importanza che le centraline avrebbero avuto anche in questo campo. Da allora ha prodotto oltre 20.000 strumenti di diagnosi, destinati alle case costruttrici e al mercato indipendente.