Condividi su

Archivio

Vetrina tecnica

Michelin

Per incontrare i bisogni dei piloti di auto sportive in pista, Michelin ha lanciato il nuovo Pilot Sport Cup 2 R (R per Racing). Questo pneumatico ultra-high-performance omologato per l’utilizzo stradale può essere utilizzato su strada o in pista, dove il design innovativo e le tecnologie impiegate nella costruzione offrono ai piloti la possibilità di migliorare il tempo sul giro e godere di un handling ottimizzato.

Michelin Pilot Sport Cup 2 R è concepito per ottenere elevatissime performance e grande precisione di sterzo su pista asciutta, per permettere ai piloti di raggiungere il miglior tempo sul giro. Ciò è confermato da test interni condotti da Michelin sul circuito italiano di Nardò, dove una Porsche 911 GT2 RS equipaggiata con pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 R è stata in grado di girare fino a 2,9 secondi più veloce (0,5 secondi a chilometro) rispetto alla stessa vettura equipaggiata con Michelin Pilot Sport Cup 2. Per ottenere un simile guadagno sarebbe stato necessario un incremento di potenza motore di circa il 30%.

Per consentire questo incremento di prestazioni – e per la prima volta in un pneumatico omologato per utilizzo stradale – il Michelin Pilot Sport Cup 2 R è stato realizzato utilizzando mescole di gomma direttamente trasferite dai pneumatici Michelin da competizione.

Il nuovo disegno del battistrada del Michelin Pilot Sport Cup 2 R è specificamente adattato per condizioni di asfalto asciutto. La spalla esterna del pneumatico presenta ora meno scanalature e un minor tasso di intaglio, quindi più gomma a contatto con il suolo. Inoltre i canali centrali nel battistrada sono stati ridotti per incrementare ulteriormente la quantità di gomma a contatto con l’asfalto, con un conseguente aumento della rigidità del pneumatico per permettere di aumentare la precisione dello sterzo grazie al maggior grip generato. Soprattutto, ciò dà al nuovo pneumatico un’impronta al suolo più larga di quasi il 10% e gli consente di sfruttare appieno le alte prestazioni disponibili sulle supercar di oggi.

Il Michelin Pilot Sport Cup 2 R sarà inizialmente disponibile come equipaggiamento optional su Porsche 911 GT2 RS e Porsche 911 GT3 RS, nelle dimensioni 265/35 ZR20 (99Y) e 325/30 ZR21 (108Y). Il pneumatico è disponibile da ottobre sul mercato del ricambio. Ulteriori omologazioni in primo equipaggiamento seguiranno in futuro.

Mak

MAK Emblema è la ruota in lega progettata per adattarsi perfettamente alle auto di due delle più grandi case automobilistiche: Audi e Volkswagen, del cui gruppo fanno parte anche i brand Seat e Skoda. Del tutto compatibile con la bulloneria e i coprimozzi originali, l’obiettivo di Emblema è quello di mantenere ed esaltare il family feeling, così da ricordarne storia, stile e peculiarità distintive. Da sempre Audi e Volkswagen si contraddistinguono per forme e soluzioni di design sportive ma allo stesso tempo eleganti e accattivanti ed Emblema si dimostra coerente con la linea di queste vetture grazie alla raffinatezza e alla dinamicità delle sue forme. Caratterizzato da cinque razze sdoppiate asimmetriche, lo stile di Emblema punta su forme più sottili al centro, che man mano si aprono verso l’esterno, completando il disegno con una curvatura asimmetrica che rende il cerchio molto dinamico.

Emblema è realizzata in diverse finiture per incontrare le svariate preferenze dei clienti: Gun Metallic Mirror, che dona un aspetto di grande impatto grazie alla brillante diamantatura sulla superficie delle razze; Silver, più sobria e tradizionale ma sempre nel segno dell’eleganza e infine Gloss Black, la verniciatura nera lucida che rende la ruota più grintosa e aggressiva. Disponibile anche nella versione universale, compatibile quindi con altre marche di automobile, Emblema è omologata NAD, ed è presente sul mercato nelle misure 6.0 x 15, 6.5 x 16, 7.0 x 17, 7.5 x 17, 7.0 x 18 e infine 8.0 x 18.

Giti Tire

Per soddisfare la richiesta europea di incremento della capacità per rimorchi maxi volume, Giti Tire ha aumentato l’indice di carico del suo pneumatico a sezione ridotta Giti GTL925 a 164 J, disponibile nelle misure 435/50R19.5 e 445/45R19.5. Lo sviluppo di questo pneumatico è mirato alle nuove configurazioni a uno e due assi, per consentire un impiego alla massima capacità di carico possibile riducendo al tempo stesso il consumo di carburante e la rumorosità, aumentando inoltre il carico utile e migliorando la manovrabilità del veicolo.

Questi pneumatici sono sempre più utilizzati anche sui tradizionali semirimorchi a triplo asse con una capacità superiore a 9.000 kg per asse. Il diametro inferiore permette alle flotte di rimorchi maxi volume di massimizzare il volume di carico interno a più di tre metri di altezza, rispettando al tempo stesso l’altezza complessiva del veicolo di quattro metri permessa in Europa.

Il modello GTL925 presenta una spalla extra larga per aumentare la resistenza alle lacerazioni, un battistrada con sette cordonature per ottenere un’usura più regolare e aumentare la resa chilometrica con una resistenza al rotolamento ottimizzata, che infatti ha ricevuto la classificazione B nell’etichettatura europea. Entrambe le misure sono marcate M&S, a indicare le prestazioni di tenuta di strada e proprietà di frenata in tutte le condizioni atmosferiche.

Daria Sala della Cuna, General Manager South Europe di Giti Tire ha dichiarato: “Il GTL925 ha maturato una solida reputazione per l’elevata affidabilità e l’eccellente resa chilometrica, rilevate dai clienti europei in oltre cinque anni di utilizzo. L’aumento della capacità di carico si rivelerà uno sviluppo particolarmente apprezzato da parte di questo segmento di mercato così esigente, dove una maggiore competitività della resa per chilometro di percorrenza è essenziale per avere un controllo dei costi dei clienti, assicurando contestualmente un profitto operativo”.

Apollo Tyres

Assecondando la crescente richiesta di mercato, Apollo Tyres ha lanciato un nuovo pneumatico invernale. Aspire XP Winter fa crescere l’assortimento di pneumatici invernali del marchio fino a 60 prodotti, garantendo una copertura ottimale per le dimensioni più utilizzate. Il pneumatico sarà presto disponibile in 23 modelli.

Aspire XP Winter è stato progettato per fornire tenuta sulla neve e prestazioni elevate sul bagnato, garantendo una guida sicura durante i mesi freddi. Una scanalatura multidirezionale e il design delle lamelle favoriscono il comfort di guida, mentre la struttura resistente delle pareti interna e laterale, associata a una mescola del battistrada a polimeri resistenti all’usura, ne aumentano la durata.

Le prestazioni di Aspire XP Winter sulle superfici bagnate vengono ottimizzate da un’efficace espulsione dell’acqua, così da prevenire l’aquaplaning. Inoltre le scanalature aperte nell'area della spalla migliorano il drenaggio dell'acqua in curva. Il pneumatico è stato progettato per offrire grande maneggevolezza anche sulla neve, grazie a una mescola bilanciata con attenzione, studiata per raggiungere prestazioni elevate alle basse temperature, a lamelle laterali nell'area della spalla che migliorano la trazione nelle fasi di accelerazione o rallentamento, e a lamelle e scanalature multi-direzionali per una facile manovrabilità.

Nokian

Le attività di difesa e mantenimento della pace, i veicoli di salvataggio e i camion da fuoristrada richiedono pneumatici speciali. Sia su strada che in offroad e a ogni velocità, il pneumatico deve essere estremamente manovrabile, offrire una buona aderenza e certamente non abbandonarti nelle situazioni critiche. Nokian presenta MPT Agile 2, la nuova versione del già collaudato Nokian MPT Agile, che offre diversi miglioramenti rispetto al prodotto originario. La collaborazione tra Nokian Tyres e le Forze di Difesa Finlandesi nella progettazione di pneumatici all-terrain ad alta manovrabilità dura da diversi decenni. Le condizioni nordiche sono estremamente sfidanti per i pneumatici – dalla neve al ghiaccio al fango, alle rocce taglienti e altri ostacoli. Ora era necessaria una nuova generazione di pneumatici fuoristrada, e Nokian Tyres ha iniziato a progettarne uno completamente nuovo.

“La chiave per un buon pneumatico da offroad è la versatilità”, dice Teppo Siltanen, product manager di Nokian Heavy Tyres. “Il pneumatico deve lavorare su strada così come su terreni morbidi – o ovunque ti porti il lavoro”. Come suggerisce il nome, un altro driver di progettazione del nuovo Nokian MPT Agile 2 è stata la manovrabilità. Non solo le applicazioni militari, ma per esempio l’antincendio e altre operazioni di soccorso richiedono sterzate precise a volte ad alta velocità. “Siamo molto soddisfatti della risposta alla sterzata e della stabilità che Nokian MPT Agile 2 offre” afferma Siltanen. “É inoltre silenzioso e confortevole nella guida su strada”.

“Il Nokian MPT Agile originario ha dimostrato in molte occasioni il suo valore”, dice Siltanen. “Tuttavia, attraverso un ampio sviluppo dei prodotti e rigorosi test sul campo siamo riusciti a fare un pneumatico migliore. Il cambiamento più significativo è il modello di battistrada simmetrico che offre le medesime prestazioni indipendentemente dalla direzione di rotazione dei pneumatici. Ma il design più moderno si traduce anche in una migliore aderenza verticale e laterale su superfici morbide, migliori proprietà di auto-pulizia e più grip invernale. Anche le pareti laterali hanno ora un modello mimetico. Il nuovo design ha un’impronta più grande rispetto alla versione precedente, il che si traduce in un galleggiamento migliore e una pressione di superficie minore, tutte qualità auspicabili su un terreno morbido”, dice Siltanen. “C’è inoltre meno accumulo di calore, il che migliora la vita operativa del pneumatico”.

Un aspetto importante per condizioni invernali estreme è la capacità di utilizzare le borchie. Nokian MPT Agile 2 viene fornito con allocazioni pre-segnate delle borchie per uso tanto militare che civile. Naturalmente ci si attende che il nuovo Nokian MPT Agile 2 trovi consumatori nel campo militare ma la versatilità del pneumatico non finisce qui. Oltre alle applicazioni nei settori della difesa e del peacekeeping, il pneumatico si presta anche a molti usi civili. I veicoli di salvataggio pesanti così come i motori antincendio dell'aeroporto, i camion fuoristrada e altri veicoli all-terrain possono trovare vantaggi nella presa, nall'affidabilità e nella manovrabilità offerti da Nokian MPT Agile 2.

Continental

Continental annuncia l’espansione della sua gamma di pneumatici per agricoltura con il lancio del nuovo TractorMaster, un pneumatico radiale avanzato complementare ai Tractor70 e Tractor85 introdotti sul mercato lo scorso anno.

Come i pneumatici standard per trattori, TractorMaster utilizza la carcassa flessibile N.flex e un tallone specificamente sviluppato con un unico cavo. L’elevata elongazione del materiale di nylon utilizzato per la carcassa rende il pneumatico robusto e resistente agli urti. La speciale costruzione del tallone con unico cavo permette una grande flessibilità del fianco, per una bassa compattazione del terreno.

La tecnologia dei tasselli di nuovo sviluppo, chiamata d.fine, grazie a una superficie dei tasselli incrementata del 5% rispetto ai pneumatici standard offre un maggiore chilometraggio.

I pneumatici saranno prodotti dalla linea di assemblaggio per i pneumatici a uso agricolo di Lousado, in Portogallo. Le prime misure, 540/65R28 e 650/65R38, sono disponibili da metà settembre, ulteriori dimensioni saranno introdotte nei prossimi mesi.

Yokohama

Yokohama ha presentato all’ultima edizione del 4x4 Fest di Carrara il nuovo Geolandar G003, un modello Mud Terrain dedicato all’uso estremo e sportivo in fuoristrada. Geolandar M/T G003 è disponibile in 25 misure dai 20 pollici ai 15 pollici ed è stato sviluppato per offrire agli appassionati di guida off-road che possiedono vetture 4x4 dotate di prestazioni elevate una grande tenuta in ogni condizione di guida, dal fango alla roccia, dalla sabbia alla ghiaia.

Geolandar M/T G003 è un upgrade totale rispetto al suo predecessore, ed è caratterizzato da un nuovo disegno del battistrada, un nuovo profilo, una costruzione e una mescola innovative il cui studio si è basato sul feedback tecnologico ricevuto dai partecipanti alle gare fuoristrada più esigenti di tutto il mondo. Il disegno del battistrada include ampie scanalature e lamelle sequenziali che aiutano il pneumatico a ottenere una trazione eccellente su varie superfici fuoristradistiche. Inoltre Geolandar M/T G003 ha un lato molto spesso con un blocco laterale particolarmente resistente nella parte superiore. Questo blocco aumenta la resistenza all'usura e ai tagli. Il team di tecnici che ha sviluppato il Geolandar M/T G003 creando un design accattivante, capace di rafforzare anche l'immagine fuoristrada del veicolo, ha portato a un pneumatico che soddisfa le esigenze degli utenti off-road sotto i punti di vista tecnico ed estetico.

Toyo Tires

Toyo Tire & Rubber ha sviluppato un nuovo dispositivo che riduce efficacemente la risonanza nelle cavità dei pneumatici, che è una fonte di rumore. Tale tecnologia, chiamata Toyo Silent Technology, è stata studiata per risolvere il problema del suono che viene trasmesso dal pneumatico all'interno di un veicolo.

I veicoli ibridi diventano sempre più popolari e il mondo della mobilità si sta trasformando radicalmente con il passaggio dal motore a combustione interna, che utilizza fonti energetiche fossili, a nuovi sistemi alternativi tra i quali appunto il motore a energia elettrica. Data la silenziosità di questi ultimi, si assiste a una crescente richiesta di elevati livelli di comfort acustico negli interni dei veicoli. Incorporando la tecnologia Toyo Silent Technology nei prodotti di prossima produzione, Toyo offrirà a conducenti e passeggeri un abitacolo sempre più confortevole e silenzioso.

Il rumore è generato dalla vibrazione dell'aria all'interno del pneumatico. Queste vibrazioni sono poi trasmesse all'interno del veicolo come rumore attraverso le parti meccaniche. Toyo ha condotto simulazioni per visualizzare quale sia la condizione dell'aria all'interno del pneumatico che rotola e che si presume stia generando il rumore, e ha così accertato che l'aria si muove all’interno del pneumatico con un moto circonferenziale e uno verticale. Fino ad adesso l’industria dei pneumatici ha puntato, come tecnologia leader per ridurre il rumore della cavità del pneumatico, sull'idea di inserire del materiale che abbia un effetto fonoassorbente. Toyo invece si è focalizzata sul fatto che è il flusso d'aria generato all'interno del pneumatico a produrre rumore, quindi il punto di partenza unico per ridurre il rumore è stato quello di agire proprio sul flusso dell’aria.

In origine, il rumore si riduce quando passa attraverso un foro. Ci sono due meccanismi che permettono questa attenuazione: l'attrito che viene generato dalle pareti del foro attraversato dall'aria e il vortice che viene generato dal suono che passa attraverso il foro. Usando il flusso d'aria quando il suono passa attraverso il foro aumenta ulteriormente l'effetto di riduzione del rumore, così Toyo ha creato un film poroso che si opponga al flusso d'aria, disponendo una struttura attraverso la quale il suono debba passare. Al fine di intercettare i flussi in entrambe le direzioni, verticale e circonferenziale, la soluzione ideata è stata quella di montare un dispositivo a pellicola perforata disposta ad “arco”. Per fare questo Toyo ha inserito degli inserti cilindrici di schiuma attorno alla circonferenza del pneumatico per tenere la pellicola nella forma voluta. Inoltre la struttura cava della schiuma cilindrica ha un effetto di attenuazione del suono che lavorando in sinergia con il film perforato aumenta ulteriormente l’effetto di riduzione del rumore.

Il range di frequenza del suono udibile per l'uomo è approssimativamente da 20 Hz a 20.000 Hz. Il rumore della cavità del pneumatico si trova nella banda di frequenza da 200 Hz a 250 Hz quindi perfettamente udibile. Per verificare l'efficacia di questo nuovo ritrovato nel ridurre il rumore che colpisce questa banda di frequenze, Toyo ha eseguito test sui veicoli normali usando i pneumatici che produce e commercializza normalmente. I risultati delle misurazioni dei livelli di rumorosità all'interno del veicolo hanno dimostrato che il rumore della cavità di un pneumatico su un veicolo viaggiante che utilizza pneumatici implementati con questo dispositivo è notevolmente ridotto a un livello massimo di 12 dB nell'intervallo di frequenze da 200 Hz a 250 Hz, rispetto alla guida con gli stessi pneumatici che non hanno questo dispositivo installato. Sulla base di questi risultati, Toyo continuerà a studiare la commercializzazione di pneumatici equipaggiati con questo dispositivo.

Msw

MSW 48 VAN è il nuovo cerchio in lega del marchio MSW destinato a VAN e light track disponibile nella misura 6,5x16”. Il segmento dei veicoli commerciali non è esente da personalizzazione, soprattutto per rispondere alla normativa invernale. Molti automobilisti infatti scelgono di avere il doppio set cerchi-pneumatici con il doppio vantaggio di velocizzare le operazioni di cambio e di aumentare la sicurezza grazie a una maggiore protezione di cerchi e pneumatici. In quest’ottica OZ propone un nuovo cerchio MSW dedicato al segmento dei VAN e furgoni.

MSW 48 VAN ripropone un design di grande successo, quello di MSW 48 già destinata a SUV e Cross Over, andando a irrobustire la parte centrale e in parte anche le razze. In questo modo il cerchio è in grado di sostenere un peso massimo di 1.350 kg per ruota.

Questa caratteristica rende MSW 48 VAN la scelta adatta per veicoli quali Citroen Jumper, Fiat Ducato, Peugeot Boxer, Renault Master III, Nissan NV400, Opel Movano B. Su tutti il nuovo cerchio è adatto all’utilizzo su veicoli Ford come Transit, Transit Custom e Turneo Custom. Per questi infatti MSW 48 VAN è OE Cap Ready ovvero permette l’utilizzo del coprimozzo originale Ford. Per poter rispondere a esigenze diverse come l’utilizzo in diversi momenti dell’anno, MSW 48 VAN è disponibile nelle finiture Gloss Black Full Polished, particolarmente adatta per la stagione estiva, Matt Black e Full Silver.

Come tutte le ruote by OZ, MSW 48 VAN è omologata secondo le direttive e i test previsti TÜV per garantire sicurezza totale e in corso di omologazione NAD.

Cst Tires

CST Tires presenta il suo Medallion All Season ACP1, un pneumatico quattro stagioni che grazie alle scanalature laterali e alle due longitudinali dalla forma ondulata è in grado di disperdere facilmente l'acqua in condizioni di asfalto bagnato. Le lamelle 3D intagliate nel battistrada migliorano rigidità e maneggevolezza per offrire aderenza in presenza di neve, precisione in curva e stabilità durante la guida.

I tasselli 3D, dotati di un intaglio interno che va a incastrarsi con la lamella adiacente in presenza di una qualsiasi deformazione delle stesse, migliorano il comportamento del pneumatico riducendone la deformazione e migliorandone le prestazioni. Più in generale le lamelle 3D ottimizzano l’aderenza in curva e rendono possibile accelerare più rapidamente, anche su strade coperte di neve e/o ghiacciate. Un altro aspetto del nuovo CST Medallion ACP1 è la mescola del battistrada particolarmente ricca di silice in grado di entrare facilmente in temperatura, garantire sempre un buon attrito e mantenere una buona aderenza anche in presenza di climi freddi o rigidi.

Il pneumatico CST Medallion All Season ACP1 riporta oltre al codice M+S standard anche il pittogramma 3PMSF. Nelle sue varie misure, Medallion All Season ACP1 ha indici di velocità T, H e V ed è pertanto omologato sino a una velocità max di 240 km/h. Il Medallion All Season ACP1 è disponibile in 22 misure che vanno da 155/65 R13 a 225/55 R16.

Bkt

La gamma Lawn & Garden a marchio BKT comprende cinque modelli specifici per il giardinaggio e la municipalità/manutenzione: LG Smooth, LG Rib, LG 306, LG 307 e infine LG 408. In comune questi pneumatici hanno un approccio delicato verso il terreno, un ciclo di vita prolungato, manovrabilità e resistenza alle forature grazie alla versione “aramid belted” disponibile su diversi modelli per gli tutti quegli utilizzi che – a causa di terreni particolarmente difficili – richiedono una maggior resistenza alle perforazioni.

LG Smooth è un pneumatico per tosaerba che si muove su tappeti erbosi con delicatezza e agilità. Rispettoso sul terreno, il suo disegno garantisce un aumento della durabilità, così come la facilità di guida. LG Smooth è presente sul mercato nelle due misure 18 x 10.50 – 10 e 20 x 10.00 – 10.

Simili caratteristiche si ritrovano in LG Rib, che grazie al particolare disegno del battistrada, riesce a essere leggero sulla superficie, prevenendo danni al terreno erboso e mantenendolo quindi sempre esteticamente perfetto. LG Rib è disponibile in diverse misure: 13 x 5.00 – 6; 15 x 5.00 – 6; 16 x 6.50 – 8 e 20 x 10.00 – 10.

Progettato per offrire comfort e comodità, LG 306 è molto apprezzato per la guida agevole, dovuta allo specifico disegno del battistrada, che semplifica allo stesso tempo la manipolazione e le manovre. Un mix di durevolezza e rispetto presente in numerose versioni: 11 x 4.00 – 5; 13 x 5.00 – 6; 15 x 6.00 – 6; 16 x 6.50 – 8; 18 x 8.50 – 8; 18 x 9.50 – 8; 20 x 10.00 – 8; 18 x 8.50 – 10; 20 x 10.00 – 10; 20 x 8.00 – 10; 23 x 10.50 – 12; 23 x 10.50 – 12; 24 x 12.00 – 12; 26 x 12.00 – 12; 24 x 8.50 – 14; 25 x 8.50 – 14; 27 x 10.50 – 15; 27 x 8.50 – 15; 31 x 15.5 – 15; 13.6 – 16; 33 x 15.50 – 16.5; 38 x 14.00 – 20 e 44 x 18.00 – 20.

Guida agile e sicura anche con LG 307, il pneumatico che riesce ad aggirare qualsiasi tipo di ostacolo, assicurando ai tosaerba una rasatura efficiente e una manovrabilità completa, nelle due misure 20 x 10.00 – 8 e 20 x 12.00 – 10.

Equilibrio ottimale tra tutela del suolo, comodità e resistenza è offerto da LG 408. Un concentrato di delicatezza e durevolezza, requisiti indispensabili per l’operatività e le prestazioni che gli utilizzatori puntano a raggiungere. Disponibile in due principali varianti: 24 x 13.00 – 12 e 26.5 x 14.00 – 12.

Completano il quadro di queste linee specifiche per Lawn & Garden, numerose altre gamme BKT, come ad esempio la serie AT, perfetta sia per il giardinaggio che per applicazioni ATV, di cui fanno parte le soluzioni AT 109, AT 110 e AT 316. Altri modelli idonei per manti erbosi sono Smooth, sviluppato per attrezzi destinati al mondo “prato”, così come Trac Master, ottimo per trattori piccoli e attrezzature agricole. Infine, le linee della gamma TR (Traction), combinata sia per il giardinaggio che per la lavorazione del terreno, contraddistinta dalla presenza di prodotti dotati di eccellente trazione, in grado di disimpegnarsi al meglio anche su terreni fangosi. Appartengono alla serie TR: TR 313, TR 315, TR 319 e infine TR 360.