Condividi su

Pneurama Weekly

18/09/2018
Jeffrey Herlings con Pirelli si laurea Campione del Mondo MXGP nel Gran Premio dei Paesi Bassi corso ad Assen

Jeffrey Herlings in azione

Il TT Circuit di Assen ha ospitato il penultimo appuntamento del Campionato Mondiale Motocross FIM 2018, il Gran Premio dei Paesi Bassi. Sulla sabbia morbida del bellissimo tracciato ricavato all’interno del tratto finale di una delle cattedrali mondiali della velocità su asfalto, i pneumatici SCORPION™ MX Soft posteriori e gli SCORPION™ MX32™ Mid Soft anteriori sono stati la scelta di tutti i piloti gommati Pirelli.

Una splendida cornice di pubblico ha gremito le tribune del TT Circuit per festeggiare il primo titolo in MXGP e la quarta corona mondiale di Jeffrey Herlings. L’olandese non ha avuto rivali nel GP di casa ed ha meritato il titolo iridato guadagnato con una gara di anticipo dopo una stagione veramente incredibile. Sempre grande anche Antonio Cairoli, secondo in gara e in classifica, che per tutto il Campionato è stato l’unico pilota in grado di lottare con Herlings. Max Anstie ha occupato il terzo gradino del podio davanti Glenn Coldenhoff e Tim Gajser, rispettivamente quarto e quinto, per una top five di giornata della MXGP completamente targata Pirelli.

Dominio KTM anche nella classe MX2 con la doppia vittoria di Jorge Prado che allunga in classifica. Lo spagnolo, grazie ai punti guadagnati ad Assen, ha ora un vantaggio di 46 punti e potrà limitarsi a controllare gli avversari nell’ultima gara della stagione per assicurarsi il primo titolo iridato in carriera. Thomas Covington e Thomas Olsen hanno chiuso rispettivamente al secondo e terzo posto assoluto precedendo Calvin Vlaanderen, buon quarto. Gran Premio sfortunato per il Campione in carica Pauls Jonass, sesto, che solo la matematica tiene ancora in corsa per il titolo mondiale prima del round finale.

Tra due settimane l’inedito tracciato ricavato all’interno dello storico Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola ospiterà il Gran Premio d’Italia, la gara che farà calare definitivamente il sipario sul Campionato Mondiale FIM Motocross 2018.

 - Archivio

torna all'elenco