Condividi su

Pneurama Weekly

21/06/2018
Hankook Ventus S1 evo² SUV e winter i*cept evo² SUV in primo equipaggiamento per BMW X3

Hankook si aggiudica un nuovo contratto di primo equipaggiamento – comprendente pneumatici invernali ed estivi – con la nuova BMW X3. Quest’anno, per l’amato segmento dei SUV, in Europa si raggiungerà per la prima volta una quota pari al 25 per cento della produzione di automobili. Per questa classe di prodotti, Hankook offre i suoi pneumatici Ultra High Performance (UHP) anche in versione SUV. Il gruppo BMW ha identificato tempestivamente la tendenza di crescita di questa classe di veicoli versatili e ha avuto grande successo con i modelli precedenti della BMW X3. Per la dotazione di pneumatici della terza generazione della BMW X3, il costruttore ha scelto Hankook insieme ad altri brand. La presenza sportiva e dinamica della BMW X3 è garantita tanto dal Ventus S1 evo² SUV nella misura 225/60 R18 104 W XL quanto da Hankook winter i*cept evo² SUV nella misura 225/60 R18 104 H XL.

Soprattutto per i pneumatici estivi, le disposizioni del gruppo BMW per gli ingegneri Hankook erano di sviluppare un pneumatico in grado di offrire prestazioni elevate senza rinunciare al comfort, rispettando non solo le ambizioni sportive della marca, ma anche il carattere confortevole e agile della BMW X3.

Per soddisfare questi requisiti, il Ventus S1 evo² SUV, con la marcatura della stella per la BMW X3, è stato dotato di uno speciale rinforzo del tallone. Questo è stato progettato appositamente per i veicoli sportivi e offre la rigidità necessaria per garantire un’elevata precisione di sterzata, adatta al dinamismo di guida del veicolo e in grado di ammortizzare delicatamente il peso elevato di un SUV. Per essere in grado di tollerare le alte temperature alle quali è esposto il Ventus S1 evo² SUV durante la marcia, con un’omologazione fino a 270 km/h, gli strati rinforzati sono composti da un tessuto ibrido resistente al calore sviluppato appositamente. Le caratteristiche di manovrabilità sono ottenute anche grazie all’alta rigidità della parete laterale inferiore. Con l’aiuto della struttura multistrato delle fasce del battistrada è stato possibile ridurre la resistenza al rotolamento. Allo stesso tempo, l’aderenza sul bagnato è stata aumentata grazie alla mescola della superficie di rotolamento, andando a integrare in modo ottimale le caratteristiche di sicurezza della BMW X3.

I pneumatici offrono anche un basso rumore di rotolamento, adatto alla vetratura acustica di serie del parabrezza. L’innovativo design del blocco a 3 strati, ispirato al DTM, con la sua speciale disposizione a scalare dei blocchi delle coste esterne, produce una migliore superficie di contatto durante il progredire dell’usura del pneumatico e assicura così delle prestazioni di trazione elevate per l’intero ciclo di vita dello pneumatico.

“Dopo la BMW Serie 7, anche la BMW X3 sarà dotata dei nostri pneumatici invernali ed estivi: si tratta di un riconoscimento delle prestazioni ingegneristiche dei nostri sviluppatori di pneumatici, che dimostra la qualità elevata dei nostri prodotti”, dice Tony Lee, vicepresidente per il marketing e le vendite di Hankook Tire Europa. “L’investimento di Hankook nella propria struttura di test invernale ‘Technotrac’ di Ivalo (Finlandia) – che offre un’ottima base per lo sviluppo degli pneumatici invernali, anche per il primo equipaggiamento – si dimostra molto positivo, soprattutto sull’importante mercato europeo”.

Come per i pneumatici estivi, il winter i*cept evo² SUV con la marcatura della stella, è progettato per supportare al meglio il dinamismo di guida della BMW X3, anche in condizioni atmosferiche invernali. Lo sviluppo, oltre che sulla bassa resistenza al rotolamento, si è concentrato soprattutto su delle buone prestazioni in pista. Le lamelle 3D applicate su tutta l’area del battistrada, minimizzando il movimento del tassello e l’usura, assicurano una maggiore stabilità di guida e migliorano le proprietà di manovrabilità complessive. È stata applicata una mescola di nano-silicio ad alta dispersione che previene l’indurimento dello pneumatico alle basse temperature, assicurando così una migliore aderenza sulle strade invernali e bagnate – come dimostrano gli spazi di frenata brevi – grazie alla maggiore elasticità dell’area di contatto del pneumatico. Il rumore di rotolamento è gradevolmente basso per uno pneumatico invernale, aumentando il comfort di marcia e abbattendo l’inquinamento acustico per l’ambiente.

 - Archivio

torna all'elenco