Condividi su

Pneurama Weekly

09/11/2017
Matteo Renzi in vista a TEXA

Il Segretario del Partito Democratico Matteo Renzi è stato oggi in visita alla TEXA, rispettando una promessa fatta quando era Presidente del Consiglio. Nell’Ottobre dello scorso anno, infatti, per un problema legato al volo aereo aveva dovuto disdire all’ultimo la sua partecipazione nell’ambito di una visita istituzionale alle aziende eccellenti del nord est. Renzi, approfittando della tappa veneta del suo tour “Destinazione Italia”, ha voluto quindi recuperare l’occasione. 

Accolto dal Presidente Bruno Vianello, ha visitato tutti i reparti dedicati alla progettazione e produzione di strumenti di diagnosi, telediagnosi, ricarica aria condizionata, analizzatori gas di scarico per veicoli, settori in cui l’azienda è leader internazionale

Particolare attenzione ha suscitato il nuovo sofisticato strumento “AXONE Nemo”, tablet “rugged” realizzato con la partnership di Intel e Microsoft.

Dopo una sosta nel dipartimento educativo TEXAEDU, dove ha incontrato i ragazzi impegnati nei corsi di meccatronica, Matteo Renzi ha potuto varcare le porte segrete della “start up” TEXA Dynamics, destinata allo sviluppo di innovativi propulsori elettrici.

Prima di lasciare l’azienda, dopo oltre un’ora di visita, classica foto con il Presidente Bruno Vianello davanti al mega Robot TEXA.   

 - Archivio

torna all'elenco