Condividi su

Pneurama Weekly - Archivio

22/06/2017
VT220 e ECO line: il top dell'offerta Vipal ad Autopromotec

Vipal ECO Line

Ad Autopromotec Vipal ha presentato numerosi prodotti, fra cui le coperture certificate come invernali secondo la classificazione europea, e la linea ECO, oltre ai prodotti per la riparazione dei pneumatici. “Abbiamo ricevuto molti clienti da tutta Europa e anche dall’Africa, Medio Oriente, Sud America e Nord America, tutti interessati alla linea ECO e alla linea con certificazione invernale, rappresentata dal battistrada VT220”, afferma Frederico Schmidt, regional manager di Vipal Europa. Durante la manifestazione alcuni dei maggiori ricostruttori europei hanno ricevuto da Vipal un premio speciale, a riconoscimento degli anni di fiducia e collaborazione con il marchio brasiliano.

VT220, VT160 e VDA4 sono tre delle coperture esposte ad Autopromotec, certificate come invernali, destinate ai pneumatici radiali impiegati per viaggi di medio e lungo raggio, su strade innevate o fangose. Realizzate con una speciale mescola high-tech, adatta alle basse temperature, offrono prestazioni elevate sui fondi scivolosi grazie al disegno a intagli obliqui che conferisce maggiore stabilità ai blocchi e ottimizza la trazione.

VRT3, DV-UM3 e VT110 sono invece tre battistrada testati in Europa per arrivare a offrire prodotti particolarmente performanti dal punto di vista del chilometraggio.

In mostra ad Autopromotec anche la linea ECO di Vipal: frutto di anni di ricerca, questa linea rappresenta lo stato dell’arte della tecnologia Vipal, e grazie all’uso di speciali mescole di gomma e alle specifiche configurazioni del disegno battistrada ottimizza il consumo di carburante.

Vipal ha infine esposto a Bologna la gamma completa dei suoi prodotti per la riparazione, compresa l’Aramid Patch (RA), prodotto molto resistente agli urti ma anche più leggero e flessibile rispetto ai rattoppi tradizionali; Aramid Patch è realizzato in fibra di aramide, materiale cinque volte più resistente dell’acciaio che genera minori interferenze sul bilanciamento del pneumatico.

 - Archivio

torna all'elenco