Condividi su

Letto per voi - Archivio

21/12/2011
Un trasporto pesante più pulito

Il presidente americano Obama ha recentemente ufficializzato una normativa per il risparmio energetico del trasporto pesante che, nata da una collaborazione fra il Ministero statunitense dei trasporti e Epa (ente per la protezione ambientale), sarà applicata agli autocarri e ai bus costruiti dal 2014 al 2018. Secondo i calcoli dell'Amministrazione, si risparmieranno così 530 milioni di barili di petrolio, eliminando 270 milioni di tonnellate di gas serra. L'industria avrà un utile netto di 50 miliardi di dollari, e i costi delle tecniche utilizzate per l'adeguamento alla normativa saranno ammortizzati in un anno. Agli autoarticolati verrà richiesto un miglioramento dell'efficienza energetica del 20% entro il 2018, mentre nei trasporti pubblici il miglioramento dovrà essere del 10%.

Fonte: TRUCK NEWS 10/2011

torna all'archivio