Condividi su

Letto per voi - Archivio

29/08/2012
Ritirato accordo fra Messico e Argentina

Il Messico ha ritirato un accordo stipulato con l’Argentina per l’abolizione del dazio sulle importazioni come ritorsione alla decisione del governo argentino di ritirarsi da un accordo commerciale sulle auto stabilito fra i due paesi. Le esportazioni argentine in Messico saranno ora soggette a una tariffa del 20% per i veicoli tl e fra lo 0 e il 20% per le parti di ricambio e i macchinari. Al momento della defezione argentina, le auto messicane erano soggette a un dazio del 35% e una serie di tariffe su parti e macchinari in Argentina. Il governo argentino ha recentemente ristretto i controlli sulle importazioni e gli acquisti in valuta straniera per sanare la bilancia commerciale. L’anno scorso le esportazioni argentine in Messico sono diminuite del 23% mentre le importazioni sono aumentate del 39%.


    Fonte: E-NEWS SUPPLIER BUSINESS/CHICAGO TRIBUNE 5/7/2012

torna all'archivio