Condividi su

Articoli - Archivio

05/11/2013
QUESTIONE DI VISIONE

POINTS

Comunione d’intenti tra rete e mercato, offerta specializzata anche con prodotti brandizzati e una filosofia commerciale a misura d’uomo, fanno di PointS il network indipendente riconosciuto in tutta Europa. Ma già con lo sguardo oltreoceano

Duilio Damiani

NATO IN FRANCIA nel 1971, il marchio PointS rappresenta oggi la più vasta rete indipendente di vendita e assistenza dedicata ai pneumatici, profondamente ramificata in tutto il territorio d’Europa, presente in ben 24 paesi dell’unione e loro limitrofi, con oltre 2.000 punti vendita e volumi nell’ordine degli 11 milioni di pneumatici movimentati nel passato 2012, che salgono a 16 milioni e oltre 2.600 centri comprendendo anche le forze extraeuropee. Il processo di internazionalizzazione del network, dal 2011 presente anche in alcuni importanti mercati mondiali come ad esempio gli Stati Uniti d’America, la Russia e il Sudafrica, ha preso avvio proprio con l’ingresso dell’Italia, avvenuto nel 1988 (assieme alla Germania), in quel primo embrione di rete continentale, varcando i confini transalpini grazie all’adesione della Pneus Service Spa di Pomezia, nei pressi di Roma, da anni già impegnata nella vendita e nella distribuzione di pneumatici. L’organizzazione italiana, che si avvale oggi su tutto il territorio nazionale della partecipazione di 140 soci e oltre 600 partner di vendita effettivi, dallo scorso anno ha avviato un’ulteriore fase di crescita, supportata dall’allargamento dei partner e dell’organico interno, mediante il quale intende raggiungere 280 soci PointS entro i prossimi tre anni.


Rete locale, missione globale


“L’espansione e il rafforzamento della nostra presenza – dichiara Salvatore Mandrà, direttore commerciale di PointS Italia – è una prerogativa essenziale nell’ottica di una sempre maggiore assistenza alla clientela, oltre che delle migliori condizioni che il network può offrire ai suoi affiliati. Storicamente consolidati soprattutto nel centro della nostra penisola, con la recente nomina di nuovi responsabili per zone stiamo rafforzando il network verso quelle regioni periferiche, dove la presenza delle insegne PointS era in passato meno diffusa. In Meridione, innanzitutto, ma con un consolidamento anche di Lombardia e Piemonte, una nuova attenzione attraverso agenti destinati esclusivamente all’Emilia Romagna e al Triveneto, fino ai mercati più decentrati, come nel caso della Sardegna, per la quale è in fase di studio una serie di contatti che potrebbe rappresentare l’avvio di una testa di ponte con un magazzino dedicato.”

Mediante questa maggiore concentrazione, l’obiettivo prefissato per il prossimo biennio punta al raddoppio dei soci all’interno del network, coinvolgendo le più solide realtà del settore, prima come semplici affiliati e, successivamente, sulla spinta della soddisfazione raggiunta tramite l’adesione, coinvolgendoli in prima linea nell’asse societario. L’adesione al network PointS, oltre all’opportunità di allargare il proprio portafoglio clienti operando con le principali società di noleggio e di leasing, permette a ogni installatore di entrare a far parte di un team in cui la collettività rappresenta un patrimonio comune di professionalità e crescita, trasmesso attraverso  esperienza e specializzazione condivise, massima attenzione al cliente, offerte chiare e trasparenti, vasto assortimento sempre disponibile e la garanzia di allineamento con un servizio dai più elevati standard qualitativi riconoscibili attraverso la comprovata soddisfazione della clientela. La rete assicura ai suoi aderenti l’accesso alle linee esclusive di prodotti marchiati PointS, la scelta tra le migliori marche alle condizioni più favorevoli, l’indipendenza dalle case costruttrici e la fruizione di tutti quei vantaggi connessi alle campagne promozionali e alle iniziative di marketing coordinate a livello nazionale sotto le insegne del network.
“Tra le iniziative che abbiamo sviluppato di recente – prosegue Mandrà nel corso dell’intervista rilasciata a Pneurama - figurano importanti accordi commerciali con le più accreditate realtà imprenditoriali del settore”.


La scelta e il servizio

Coprendo le più ampie necessità legate alla vendita e al post vendita per quanto riguarda l’intero settore dell’automotive, dalle due alle quattro ruote fino ai veicoli professionali e, per i centri specificamente attrezzati, anche l’agricolo e l’industriale, l’espansione del servizio offerto dai centri PointS non può oggi prescindere dall’assistenza allargata e dagli interventi di meccanica leggera, garantendo quindi nelle officine convenzionate le sostituzioni degli elementi di consumo, le revisioni periodiche e i tagliandi programmati. Mediante l’organizzazione dello European Breakdown Service, gestita dalla PointS Development – società che coordina le attività comuni all’intero network - su tutto il territorio continentale viene inoltre assicurata l’assistenza agli autocarri, con interventi 24 ore su 24.
Le convenzioni stipulate con i maggiori fornitori garantiscono a ogni affiliato ampia disponibilità dei prodotti più indicati, acquisibili a prezzi concordati alle migliori condizioni offerte a tutto il network, con accesso just in time attraverso un magazzino intranet internazionale a un assortimento di oltre 100 marche, studiato per incontrare le molteplici esigenze dettate dalla poliedricità della richiesta attuale. Nel portafoglio fornitori sono presenti i principali brand globali, tali da permettere la più ampia combinazione di opzioni, dai prodotti premium e UHP, ai più interessanti rapporti qualità/prezzo, fino alle scelte orientate al budget per garantire il massimo risparmio. Con il marchio PointS è inoltre disponibile una linea di prodotti realizzati per rispondere a una ben definita gamma di necessità, come ad esempio i pneumatici per autovetture Summerstar e Winterstar, prodotti in Europa grazie alla collaborazione con uno dei più importanti costruttori, in grado di soddisfare la richiesta di pneumatici di standard qualitativi europei ma dal prezzo altamente competitivo.

La gamma di pneumatici Summerstar 2 by PointS, dedicata alle stagioni meno rigide e giunta alla seconda evoluzione, dispone di una vasta scelta dimensionale, dai 13 ai 16 pollici di citycar e berline medie, con codici velocità T, H e V, fino ai 17 e 18 pollici delle più esigenti granturismo e familiari, con codice W, specifiche versioni TL per Van, dai 14 ai 16 pollici e quattro versioni dedicate ai 4x4, da 16 e 17 pollici.
L'omologo invernale, il Winterstar by PointS, è in grado di coprire le medesime categorie di veicoli, per berline con ruote dai 13 ai 16 pollici, trasporto leggero dai 14 ai 16” e due versioni 4x4 da 16 e 17”.

Questioni di offerta, certamente, ma è innanzitutto con l’approccio interpersonale che qui intende differenziare la propria filosofia aziendale, aumentando competenze e professionalità di tutti i soggetti coinvolti nel progetto mediante valori comuni, così da garantire omogeneità di servizi e di comportamento, promuovendo le insegne della società diffondendone notorietà e valore, attraverso lo scambio di esperienze tra i titolari, massimizzando il miglioramento e lo sviluppo con idee e soluzioni condivise attraverso un Comitato Internazionale. Un successo conclamato e favorito da un sostanziale equilibrio tra indipendenza dei singoli concessionari e adesione alla politica comune del marchio, anche con il coinvolgimento dei soci eletti nei consigli d’amministrazione, tale da mantenere una dimensione definita da valori sia di spirito imprenditoriale che di autentica passione per un’attività proiettata al futuro.


 

torna all'archivio