Condividi su

Letto per voi - Archivio

03/05/2016
Potenziata la ricostruzione in Cile

 

Il National Clean Production Council e ARNEC (associazione cilena dei ricostruttori) hanno siglato un accordo (Clean Production Agreement) che garantisca la standardizzazione degli impianti di ricostruzione del paese e l’alta qualità del prodotto finale, riducendo al contempo la quantità di pfu e di gas serra. Nel prossimo quinquennio, le aziende cilene di ricostruzione si impegneranno quindi a incrementare del 50% il tasso di pneumatici avviati alla ricostruzione, aderendo alle legislazioni per la gestione dei rifiuti e al principio della responsabilità estesa del produttore.

L’obiettivo di ARNEC è quello di raggiungere risultati simili a quelli dei paesi dell’OCSE, dove per ogni pneumatico nuovo immesso sul mercato viene generato un pneumatico ricostruito.   

FONTE: RETREADING BUSINESS 1/2016

torna all'archivio