Condividi su

Pneurama Weekly

29/11/2019
Point S apre il suo primo store a Singapore

Point-S continua il suo percorso di ampliamento in Asia lanciando il suo primo store nella regione di Sin Ming Industrial Estate, a Singapore. «Il partner di Point-S a Singapore, BCC Automotive, è una rete di officine con più di 45 anni di esperienza nella riparazione di auto europee e giapponesi. La nostra collaborazione significa che i clienti a Singapore avranno ora a disposizione un network di negozi in grado di soddisfare le loro esigenze per i pneumatici e qualsiasi altra esigenza legata alla riparazione in un’unica visita», afferma Fabien Bouquet, CEO di Point-S.

BCC Automotive gestisce al momento tre centri di riparazione a Singapore, e l’apertura di altri due centri è prevista per il prossimo 1 dicembre. La storia di BCC inizia negli anni ’70, quando venne aperta un’officina all’interno di una stazione di servizio; l’obiettivo è quello di espandersi ulteriormente e, oltre ai 5 centri già esistenti (o di prossima apertura), l’ambizione è quella di aprire altri 25 affiliati nel corso dei prossimi anni. «Le forti affiliazioni di Point-S nel settore dei pneumatici, insieme con la nsotra esperienza nell’autoriparazione, sarà un match perfetto per i nostri clienti di oggi, che si aspettano di ricevere un’assistenza a tutto tondo in una sola visita. Ci aspettiamo di diventare molto competitivi nell’ambito dei penumatici, del cambio d’olio, dei freni, delle sospensioni, dell’aria consizionata, delle batterie e in altri rapidi servizi. Tutte le riparazioni più grandi o sofisticate verranno indirizzate verso il nostro quartier generale a Sin Ming», afferma Mr Francis Lim, managing director di BCC Automotive. Point-S vedrà presto colorarsi i cinque punti vendita di Singapore con i propri colori, blu, bianco e verde. Il piano, come spiegato da Mr Lim, è quello di selezionare almeno altri 10 affiliati, che abbiano essi un background nei pneumatici o nell’autoriparazione, per formare un network ben avviato che soddisfi le esigeze degli automobilisti di Singapore. Mr Ler Hwee Tiong, chief representative di Point S Asia ha affermato: «Abbiamo un unico obiettivo nel Sud Est asiatico, è cioè quello di creare un network di 200 negozi nei prossimi 5 anni. Per quanto riguarda Singapore, Point S aspira a diventare la più grande rete di rivenditori, e ciò significa creare un network di almeno 30 negozi».

 - Archivio

torna all'elenco