Condividi su

Normative: Fisco

27/06/2012
FISCO - Requisiti per la concessione della dilazione delle somme iscritte a ruolo

A cura del Dottore Commercialista Alberto Piombo

Dal 1° marzo 2008 le società di capitali, le società di persone e le imprese individuali in contabilità ordinaria possono rivolgersi direttamente all’Agente della Riscossione per la dilazione delle somme iscritte a ruolo (fatta eccezione per i contributi previdenziali), ottenendo una rateazione fino a 72 rate mensili nelle ipotesi di temporanea situazione di obiettiva difficoltà. A tal fine deve essere utilizzato l’Indice di Liquidità, che è l’indice impiegato nella analisi di bilancio per stabilire la capacità dell’impresa di far fronte agli impegni finanziari a breve termine con le proprie disponibilità liquide [IL = (Liquidità immediata + Liquidità differita) / Passività correnti]. Il valore dell’Indice di Liquidità vale quale soglia di accesso alla dilazione:

• se il valore dell’IL è uguale o maggiore a 1, la situazione finanziaria del soggetto richiedente non è rispondente al requisito della temporanea difficoltà, per cui la richiesta di rateazione non può essere accolta;

• se il valore dell’IL è inferiore a 1, la situazione finanziaria del soggetto richiedente è rispondente al requisito della temporanea difficoltà, per cui la richiesta di rateazione può essere accolta. In tale casistica il numero massimo delle rate mensili concedibili varia da 18 a 72.

Dal 1° marzo 2012 le istanze di rateazione di ruoli notificati per importi inferiori a €20.000 vengono accettate senza la necessità per il richiedente di dover allegare alcuna documentazione comprovante la situazione di temporanea obiettiva difficoltà economica (sostanzialmente senza dover necessariamente rispettare il valore dell’IL). Il numero massimo di rate mensili concedibili in tali casistiche è pari a 48, fermo restando che l’importo di ciascuna rata dovrà essere almeno pari a €100.

Per le richieste di rateazione è possibile scaricare i moduli predisposti e verificare la documentazione necessaria per la rateazione al link:

http://www.gruppoequitalia.it/equitalia/opencms/it/prova/modulistica_prima_rateazione/

Torna alle normative