Condividi su

Normative: Fisco

03/07/2014
FISCO - Aumento tassazione su distribuzione dividendi

A cura del Dott. Commercialista Alberto Piombo

L’aliquota di tassazione di taluni redditi di natura finanziaria è stata di recente innalzata dal 20% al 26%.

Tale incremento, che entrerà in vigore a partire dal giorno 1° luglio 2014, riguarda in particolare (si elencano le fattispecie più comuni):

• gli interessi su conti correnti e certificati di deposito;

• i dividendi derivanti dal possesso di partecipazioni non qualificate (ossia quelle che esprimono una percentuale pari o inferiore al 20% dei diritti di voto esercitabili in assemblea ordinaria) 

• le plusvalenze su partecipazioni e strumenti finanziari diversi dalle partecipazioni qualificate.

 

Per quanto riguarda in particolare i dividendi e le plusvalenze, vige il principio della percezione per cassa, per cui l’aumento dell’aliquota dal 20% al 26% decorre anche per quei dividendi incassati dopo il 1° luglio 2014, ancorché deliberati prima di tale data.

Torna alle normative