Condividi su

Normative: Fisco

10/12/2013
FISCO - Deducibilità costi auto aziendali e opportunità per i rimborsi chilometrici a dipendenti e amministratori

A cura del Dottore Commercialista Alberto Piombo

Come già ricordato i costi relativi ai veicoli aziendali concessi in uso a dipendenti e amministratori hanno subito una riduzione consistente della percentuale di deducibilità dal 2013.

Le nuove regole per la deducibilità dei veicoli in uso a imprese e professionisti
I veicoli interessati dalle nuove disposizioni sono quelli contemplati dall’art. 164 TUIR: autovetture, autocaravan, ciclomotori e motocicli, fatta eccezione per quelli strumentali all’esercizio dell’attività.
Tra le voci di spesa interessate sono compresi gli ammortamenti, i canoni di leasing e di noleggio, le spese di impiego (carburanti, lubrificanti, assicurazione, tasse di circolazione, etc.), le spese di custodia (autorimessa, etc.), le spese di manutenzione e di riparazione.
Con riferimento ai veicoli di cui all’art. 164, comma 1, lettera b), TUIR, si ricorda che esiste un doppio limite di deducibilità:
• limite di deducibilità percentuale: che passa dal 40% al 20%;
• limite di valore fiscalmente riconosciuto: rimasto inalterato anche a seguito delle nuove disposizioni (è previsto un tetto massimo di riconoscimento fiscale del costo d’acquisto sostenuto per l’acquisto del mezzo di trasporto, pari a 18.075,99 euro per autovetture e autocaravan, 4.131,66 euro per i motocicli, 2.065,83 euro per i ciclomotori).
Considerando che i limiti operano congiuntamente, il costo massimo fiscalmente deducibile alla luce della nuova percentuale del 20% sarà pari a:
• 3.615,20 euro (20% di 18.075,99 euro) per autovetture e autocaravan;
• 826,33 euro (20% di 4.131,66 euro) per i motocicli;
• 413,17 euro (20% di 2.065,83 euro) per i ciclomotori.
È opportuno ricordare che, qualora le imprese abbiano stipulato contratti di leasing per l’utilizzo di mezzi di trasporto, il tetto massimo di riconoscimento fiscale dei canoni di leasing è il medesimo previsto in caso di acquisto dei veicoli.
Per quanto concerne i canoni di locazione e noleggio, il costo massimo fiscalmente deducibile, sempre alla luce della nuova percentuale del 20% sarà pari a:
• 723,04 euro (20% di 3.615,20 euro) per autovetture e autocaravan;
• 154,94 (20% di 774,69 euro) per i motocicli;
• 82,63 (20% di 413,17 euro) per i ciclomotori.

Torna alle normative