Condividi su

Articoli - Archivio

21/04/2011
Più attenzione ai consumi

Nuove auto, nuove gommature

 

L'evoluzione tecnologica dell'automotive si muove
verso la stabilità dimensionale dei calettamenti

di Duilio Damiani

Calettamenti generalmente da 15 pollici per le berlinette di classe B e da 16" per quelle di classe immediatamente superiore, con sovradimensionamenti offerti solo su richiesta o sugli allestimenti più ricchi. Una necessità imposta sì dalla congiuntura economica, ma anche dalle esigenze strutturali richieste dai costruttori automobilistici, mai come ora così allineati tra di loro in una generale rincorsa alla razionalizzazione industriale. Eccezioni, ovviamente, a parte.

 

Un limite pare sia stato raggiunto. Dopo la rincorsa verso i profili super ribassati degli ultimi anni, sempre più spinti anche sulle piccole utilitarie, la tendenza dettata dall'attuale andamento tecnologico pare orientata verso la stabilità dimensionale, con calettamenti ormai consolidati, generalmente da 15 pollici per le berlinette di classe B e da 16" per quelle di classe immediatamente superiore, con sovradimensionamenti offerti solo su richiesta o sugli allestimenti più ricchi. Una necessità imposta sì dalla congiuntura economica, ma anche dalle esigenze strutturali richieste dai costruttori automobilistici, mai come ora così allineati tra di loro in una generale rincorsa alla razionalizzazione industriale. Eccezioni, ovviamente, a parte. E nel bagagliaio, al posto di ruota o ruotino (quasi sempre acquistabili come optional) troviamo oramai solo mastice e compressori.

 

ASTON MARTIN RAPIDE
Ci piace aprire questa carrellata, un po' per l'imposizione dell'ordine alfabetico e un po' per la nobiltà del modello trattato, con una vettura decisamente sui generis, che ne porterà ben pochi esemplari a far sosta da un gommista tradizionale. Incarnando quell'esclusiva tendenza dei big dell'auto d'élite ad offrire, al fianco dei più ambiti coupé prestazionali, anche berline granturismo di estremo prestigio, destinate a una clientela particolarmente raffinata, la Rapide non teme confronti, né per blasone né per livello di prestazioni. Agli antipodi dalla produzione di vetturette di massa, ecco infatti la prima Aston Martin a quattro porte dell'epoca moderna, una purosangue di quasi 5 metri di lunghezza, motorizzata con un possente motore 12 cilindri a V di 6 litri di cilindrata, per quasi 500 Cv di potenza, in grado di trasportare comodamente quattro persone fin alla soglia dei 300 km/h. Con questa, dopo la Porsche Panamera e la Maserati Quattroporte, chissà a quando la prima Ferrari con le maniglie posteriori.

Gommatura:
Anteriore 245/40 R19
Posteriore 295/35 R19
Scorta: kit di riparazione

 

AUDI A6
È l'anti Mercedes per eccellenza, considerandone perfino la provenienza teutonica. Con questa nuova versione, che ha recentemente debuttato sui mercati globali, la spaziosa berlina arriva alla sua quarta generazione, forte di una tradizione più che consolidata. La "quasi" ammiraglia dei quattro anelli è in effetti una A8 in scala leggermente ridotta, giusto una spanna più corta del modello al vertice della gamma, ma dai solidi contenuti, impregnata di automatismi e di tutta quell'elettronica che la moderna tecnologia offre. L'abitacolo e le finiture di questa tre volumi sono da vera premium car, per viaggiare in totale souplesse, alla quale non tarderanno di affiancarsi anche la versione familiare Avant e l'immancabile crossover Allroad a trazione integrale. Attualmente cinque differenti motorizzazioni permettono ampia possibilità di scelta, dalla diesel più razionale alla brillante turbo benzina da 300 Cv di potenza. Pneumatici, di conseguenza, adeguati, misurati e senza sconvenienti eccessi dimensionali.

Gommatura:
225/60 R16
225/55 R17
Scorta: kit di riparazione

 

BMW SERIE 1 COUPÈ
Il primo restyling della versione sportiva della più piccola serie Bmw, la gamma d'entrata nel marchio dell'elica bicolore, conferma l'eleganza e la dinamicità della bavarese. Una serie 1 in tutto e per tutto, ma a tre volumi, che perde la coda tronca per guadagnare appeal e sportività, disponibile anche in un'accattivante versione cabriolet. Le dimensioni sono adeguate per districarsi nel traffico, pur offrendo comfort da vera stradista, con motorizzazioni varie e interessanti, analoghe a quelle della sorella a due volumi. Dalle più moderate 2 litri da 143 Cv, sia a benzina che a diesel, alla grintosa 6 cilindri turbo benzina da ben 306 Cv. In attesa dell'imminente arrivo di una pepatissima versione targata M1, con doppio turbocompressore, da ben 340 Cv di potenza, prestazioni velocistiche entusiasmanti (autolimitate a 250 km/h) e meno di 5 secondi per raggiungere, da fermi, i 100 km/h. Allineate alle aspettative, quelle stilistiche in primis, le dimensioni dei pneumatici, qui fino a 19 pollici, come vuole la tendenza più attuale.

Gommatura:
195/55 R16
205/55 R16
205/50 R17
solo M1 Anteriore 245/35 R19
Posteriore 265/35 R19
Scorta: kit di riparazione

 

CITROEN DS4
Prosegue l'esercizio stilistico inaugurato dalla casa transalpina con la DS3, ed ora applicato anche alla DS4, la berlinetta a due volumi realizzata sulla base del primo restyling del modello C4 e proclamata "auto più bella del 2010" al Festival Internazionale dell'Automobile. Quasi una gamma a sé, per stile ed esclusività, con una varia scelta di motorizzazioni, diesel e benzina, da 92 a 156 Cv, che si rifà a una clientela più attenta al design e alla personalizzazione, ottenuta mediante quella "creative tecnologique" su cui si basa un'autentica filosofia costruttiva. Come si evince dalla silhouette da crossover quasi coupé, forme slanciate di una scocca rialzata di 4 cm, ricca di soluzioni ricercate, come le portiere posteriori dotate di maniglie nascoste, lunotto molto inclinato, un frontale fortemente caratterizzante e, ovviamente, ruote dal design estremamente ricercato, previste persino in versioni da 19 pollici (ma per ora disponibili fin solo ai 18").

Gommatura:
205/55 R16
225/45 R17
225/40 R18
Scorta: kit di riparazione

 

MERCEDES CLASSE C
La stella di Stoccarda è sempre sinonimo di concretezza, specialmente se riferito alla gamma intermedia, quella della berlina più popolare che incarna lo spirito filosofico di Mercedes: auto comode, spaziose, tecnologicamente avanzate e qualitativamente apprezzabili. Dotata di livelli tecnologici analoghi a quelli delle classi superiori, la nuova C dispone di un design dinamico e sportivo, sia per la berlina che per la station wagon, e ancor più per la coupé che ne deriva, con una linea personale dagli ampi passaruota, disegnati per integrare cerchi da 16 e 17 pollici. Tra le dotazioni esclusive, ben 10 nuove assistenze alla guida, tra cui spicca l'Attention Assist, che si accorge degli stati di stanchezza del conducente e segnala gli involontari spostamenti di carreggiata. L'efficienza delle molteplici motorizzazioni, offerte anche con trasmissione automatica a 7 rapporti 7G-Tronic Plus, permette interessanti prestazioni con consumi ridotti. Limitate le gommature, da 16 e 17 pollici.

Gommatura:
195/60 R16
205/55 R16
225/45 R17
Scorta: kit di riparazione

 

OPEL CORSA
L'utilitaria del rilancio, eccelle per abitabilità ed economia d'esercizio. Che sono poi le caratteristiche dettate dalla richiesta di un pubblico sempre più sensibile all'ottimizzazione dei volumi, anche sulle berlinette di categoria medio-piccola. L'appeal accattivante non viene sottovalutato, grazie all'eredità stilistica acquisita dall'esperienza Astra, e ingolosita da un pacchetto di personalizzazione "Linea", che include su richiesta le ruote da 17". Gruppi ottici di grande connotazione, un frontale che richiama al più attuale family feeling con il resto della gamma Opel, ma specialmente contenuti costi d'esercizio, permessi da varie motorizzazioni, che offrono da 65 a 130 Cv di potenza, tra cui spicca un'interessante versione Ecoflex, dotata di sistema Start&Stop, per percorrere oltre 28,5 km con un litro di gasolio. In più, giusto per rispettare il moderno corso introdotto dal precedente modello, rompe gli schemi una cattivissima versione OPC da quasi 200 Cv e pneumatici superibassati da 18 pollici.

Gommatura:
185/70 R14
195/55 R16
215/45 R17
solo OPC 225/35 R18
Scorta: kit di riparazione

 

PEUGEOT 508
La sostituta della fortunata 407 è arrivata, e in attesa di un rinnovamento dell'ormai anziana ammiraglia 607, il top della gamma berline verrà temporaneamente rappresentata sempre da lei, dalla nuova 508, che non si fa di certo mancare nulla per stile e tecnologia. Grande stradista, sia in versione berlina che station wagon, la transalpina offre una scelta tra due motori a benzina, di cui uno sovralimentato, e quattro turbodiesel, il cui vertice è rappresentato dal 2.2 HDi da 204 Cv offerto di serie con trasmissione automatica a sei rapporti. Non solo potenza, sulla versione di punta curiosamente è stata variata la geometria dell'avantreno, con raffinate sospensioni a quadrilateri, al posto dello schema McPherson presente su tutte le altre, una scelta industrialmente impegnativa che ben rappresenta l'intenzione di offrire il massimo handling al guidatore più esigente, senza eccedere con un'inopportuna rigidità. Tre classici abbinamenti dimensionali dei pneumatici accompagnano i cinque allestimenti disponibili.

Gommatura:
215/60 R16
215/55 R17
235/45 R18
Scorta: kit di riparazione


RENAULT LATITUDE
Nonostante le generose dimensioni, con i suoi 4,90 metri di lunghezza esterna, non è lei l'ammiraglia erede della poco fortunata Vel Satis. Detto questo, s'inquadra subito la destinazione della Latitude, la berlina media comoda per cinque, bagagli inclusi, che rappresenta la variante a quattro porte della Megane. Grandi le ambizioni commerciali riposte su di essa, tanto sui mercati tradizionali che in quelli emergenti, considerando la condivisione della piattaforma con l'analoga (e quasi identica) coreana Samsung SM5. Spazio interno, comfort e un'appetibile dotazione, sono le carte giocate dalla nuova Renault, che per il massimo relax include il sedile guida con quattro differenti possibilità di massaggio, climatizzatore con ionizzatore e diffusore di essenze, sensori di parcheggio con telecamera e avviamento keyless. Due i livelli di allestimento e tre motori, dal 2.0 a benzina da 140 Cv al vivace 3.0 turbodiesel V6 da oltre 240 Cv, per adeguate gommature, fino a 18 pollici.

Gommatura:
205/55 R16
225/50 R17
225/45 R18
Scorta: kit di riparazione

 

TATA NANO
In verità l'utilitaria indiana ultra-low cost, sui mercati occidentali di preciso non si sa ancora quando sbarcherà, frenata dalle rigide normative antinquinamento e di sicurezza imposte nel vecchio continente. È utile però menzionarla, poiché rara interprete del palcoscenico motoristico ad esibire delle ruote - oggi diremmo ruotine - da appena 12 pollici, dimensioni che fino a un trentennio fa erano comune appannaggio di quasi tutte le utilitarie circolanti dell'epoca, dalla Mini Morris alla Fiat 500. Ritornare alle ruote di piccolo diametro, almeno sulle citycar, porterebbe in effetti a un risparmio di costi industriali, di contenimento della massa e a un incremento dello spazio interno sfruttabile, nell'abitacolo e nel vano bagagli, senza penalizzare troppo le prestazioni, limitate dall'utilizzo urbano di simili vetture. Certo il suo bicilindrico da 620 cc e 35 Cv di potenza sa molto di tosaerba, ma in fondo per l'uso cittadino (e il prezzo stracciato di circa 5000 Euro) basta e avanza. Che la Nano sia la prima a innescare l'auspicata inversione di tendenza?

Gommatura:
Anteriore 135/70 R12
Posteriore 155/65 R12
Scorta: n.d.

 

TOYOTA VERSO S
Dapprima è stata una variante d'allestimento, poi un modello a sé. Ora la gamma Verso si amplia con la S, moderna monovolume compatta di segmento B, destinata all'utilizzo familiare, derivata dalla Yaris con dimensioni esterne contenute. L'arma vincente è certamente la fruibilità interna, superiore a quella di tutte le principali concorrenti della sua categoria, con cinque comodi posti e un vano di carico di 430 litri, ampliabile fino ai 1385 litri, racchiusi in nemmeno 4 metri di lunghezza. Pochi fronzoli, questa è una scelta decisamente razionale: i tre motori, moderni, compatti e parchi nei consumi, dispongono di cilindrate contenute e potenze comprese tra 90 e 110 Cv, percorrenze lusinghiere ed emissioni nocive ridottissime, come si conviene ai più moderni Euro5. Le dotazioni rispondono alle principali necessità, senza trascurare clima e navigatore, oltre ai cerchi in lega da 16 pollici inseriti nel più ricco allestimento Style Pack.

Gommatura:

185/65 R15
185/60 R16
Scorta: kit di riparazione

 

torna all'archivio