Condividi su

Vetrina tecnica

08/05/2019
Pirelli

Pirelli ha presentato al Geneva International Auto Show il nuovo P Zero Winter. Dall’esperienza invernale di Pirelli il nuovo pneumatico ha tratto la sicurezza e le prestazioni su asfalto freddo, dal P Zero ha preso le sensazioni di guida che restano invariate. Le richieste dei costruttori automobilistici hanno evidenziato la necessità di offrire alle auto più prestazionali, anche in condizioni di bassa aderenza, pneumatici adeguati ai valori di potenza e coppia che erogano. Ciò ha convinto Pirelli a far seguire al P Zero Winter il medesimo cammino del fratello estivo, nel percorso di sviluppo, nelle scelte tecniche e nelle tappe per l’omologazione con i costruttori automobilistici. L’obiettivo, stabilito all’inizio del progetto e conseguito con il risultato finale, era offrire ai proprietari di supercar e auto di fascia alta le stesse sensazioni di guida tipiche di P Zero, rendendo inavvertibile il cambio stagionale. Le soluzioni tecniche, di mescola e disegno battistrada, adattano il pneumatico alle condizioni stradali tipiche della stagione invernale, mantenendo lo stesso livello di sicurezza e di controllo. Con il debutto del Winter, la famiglia P Zero offre ogni tipologia di pneumatico per calzare le auto più sportive e prestigiose. Ognuna valorizzata dalla marcatura sul fianco, testimonianza che il lavoro di co-sviluppo fra gli ingegneri Pirelli e quelli delle case automobilistiche ha saputo dare vita al P Zero giusto per ogni auto. È la strategia Perfect Fit della P lunga che, per ogni pneumatico che sul fianco riporta il simbolo del costruttore dell’auto, lavora combinando le varie tecnologie per garantire che il pneumatico marcato sappia esaltare le qualità della vettura.

 - Archivio

torna all'elenco