Condividi su

Pneurama Weekly - Archivio

08/02/2019
Pirelli, anteprima assoluta per i nuovi chiodati Ice Zero 2 sul ghiaccio svedese con Audi e-tron ai mondiali di sci

I nuovi chiodati Pirelli Ice Zero 2 hanno visto il loro debutto in anteprima sulle strade dei mondiali di sci a Åre in Svezia, dove Pirelli è Main Sponsor. La P lunga, infatti, equipaggia in particolare con pneumatici Ice Zero FR e Ice Zero 2 le Audi e-tron utilizzate dal comitato organizzatore dell’evento sportivo e quelle a disposizione per le driving experience sul ghiaccio. Gli Ice Zero 2, progettati per rispondere alle esigenze di mobilità delle auto di alta gamma sulle strade dei paesi nordici e della Russia, saranno presentati nei prossimi giorni sui ghiacci del proving ground Pirelli a Flurheden, nella Lapponia svedese. Per le attività legate ai mondiali di sci di Åre, Pirelli ha messo in campo due diverse tipologie di pneumatico, il versatile Ice Zero FR, per le condizioni tipiche dei paesi nordici, e il nuovo chiodato Ice Zero 2, per le situazioni più estreme. Inoltre, questo nuovo pneumatico per i paesi nordici è stato progettato per le auto di alta gamma, comprese quelle elettriche. I veicoli elettrici, offrendo già tutta la coppia al minimo dei giri, richiedono la massima trazione possibile, specialmente nelle condizioni di bassa aderenza tipiche dell’inverno e che arrivano a sfiorare lo zero sui tratti coperti di ghiaccio. Ma non solo: in particolare per il chiodato Ice Zero 2, gli ingegneri Pirelli hanno lavorato anche sul contenimento della rumorosità tipica di questa tipologia di pneumatici: una qualità fondamentale soprattutto nel caso di una vettura elettrica, come l’Audi e-tron. La nuova e-tron è il primo modello completamente elettrico della Casa dei Quattro Anelli, capace di un picco di potenza di 300 kW, 660 Nm di coppia e un’autonomia di oltre 400 chilometri nel ciclo WLTP. Un suv dalle prestazioni sportive che accelera da 0 a 100 km/h in meno di sei secondi.

 - Archivio

torna all'elenco