Condividi su

Pneurama Weekly - Archivio

05/03/2019
Petronas lancia Etro+: un olio base unico per una mobilità sostenibile

Petronas Lubricants International (PLI) lancia il suo esclusivo olio base ETRO+, la più recente evoluzione tra gli oli base di Gruppo III. ETRO+ porta i fluidi a marchio ETRO a un nuovo livello entrando nel Gruppo III+, quello che comprende i lubrificanti base di alta qualità che favoriscono l’efficienza energetica e la riduzione delle emissioni di CO2. L'olio base ETRO+ viene utilizzato per la realizzazione dei lubrificanti finiti Petronas e commercializzato presso altri importanti produttori di lubrificanti in tutto il mondo come parte dell'impegno continuo di PLI nello sviluppo di soluzioni fluide capaci di raccogliere le sfide energetiche di oggi e domani.

“Con l'aiuto di carburanti e lubrificanti migliori, possiamo soddisfare le future esigenze di mobilità a livello globale con un livello di emissioni più contenuto. L’aspetto importante è rendere accessibili a tutti le soluzioni tecnologiche fluide di alta qualità. Con l'introduzione di ETRO+, speriamo di cambiare le consuetudini e contribuire alla diffusione di soluzioni di mobilità pulite ed energeticamente efficienti per tutti”, ha affermato Giuseppe D'Arrigo, Group Managing Director e Chief Executive Officer di Petronas Lubricants International.

Gli oli base costituiscono in media il 60-80% dei lubrificanti finiti. Per produrre lubrificanti di alto livello e capaci di far risparmiare energia, l'industria automobilistica si affida a costose polialfaolefine (PAO), un ingrediente chiave negli oli di alta qualità.

ETRO+ offre una soluzione immediatamente disponibile che soddisfa i requisiti di riduzione delle emissioni grazie al suo indice di viscosità elevato, alla bassa viscosità del simulatore a freddo (CCS) e al basso valore di NOACK, indice che l’olio conserverà le sue qualità protettive e le sue prestazioni originali per un lasso di tempo maggiore. Il prodotto è stato introdotto con l'obiettivo generale di fornire l'accessibilità a soluzioni sostenibili e pulite a un mercato più ampio.

 - Archivio

torna all'elenco