Condividi su

Letto per voi - Archivio

29/04/2014
Parigi in austerity a causa dell'inquinamento

Il 19 marzo il governo francese ha deciso di limitare l’accesso alla capitale, autorizzando a giorni alterni i veicoli con targhe pari e quelli con targhe dispari, dopo che il tasso d’inquinamento atmosferico ha raggiunto picchi di 180mg di PM10 (una delle numerose frazioni in cui viene classificato il particolato) per m3, cioè oltre il doppio del limite soglia. A far precipitare la situazione sono state le condizioni climatiche attuali, che hanno favorito l’insorgere di una cappa di gas tossici sopra la città. Le autorità parigine stanno incoraggiando i pendolari a utilizzare i mezzi pubblici finché le condizioni climatiche non si stabilizzano.


FONTE: E-NEWS THEGREENCARWEBSITE.CO.UK 19/3/2014

torna all'archivio