Condividi su

Letto per voi - Archivio

20/03/2018
PROGETTO TITANICO PER L'AUSTRALIA

 

La città di Perth (Australia) inaugurerà a giugno di quest’anno il primo stabilimento di recupero pneumatici otr al mondo. Il progetto nasce da una collaborazione tra le due aziende australiane Tytec Logistics, fornitrice di servizi di logistica e stoccaggio per otr, e Green Distillation Technologies, che ha brevettato un procedimento di “distillazione distruttiva” in grado di convertire i pfu in petrolio, carbonio e acciaio. Lo stabilimento avrà una capacità di 5.000 tonnellate di otr l’anno, che genereranno oltre 2 milioni di litri di petrolio, circa 2.000 tonnellate di carbonio e 1.000 tonnellate di acciaio. Secondo stime nazionali, in Australia vengono generate annualmente circa 155.000 tonnellate di pfu otr, e il 79,4% di esse viene abbandonato nell’ambiente. In assenza di valide alternative per il recupero di pfu otr, il “tradizionale” metodo di smaltimento finora seguito consiste nel seppellirli in un’area adibita a discarica presente nei diversi siti minerari, o in un’area designata dal locale ente per la protezione ambientale.

FONTE: TYRE AND RUBBER RECYCLING 4/2017

 

torna all'archivio