Condividi su

Articoli - Archivio

24/10/2017
OLTRE LA GOMMA

Servizio alle flotte

 

Il cliente di pneumatici per veicoli industriali cerca efficienza, e l’acquista insieme alle gomme, attraverso servizi che garantiscono una corretta manutenzione, una semplificazione delle operazioni di gestione e fermi macchina minimi

Massimo Condolo

L’acquisto delle gomme, per una flotta di camion o autobus, non è più una semplice operazione che si conclude con un fornitore locale. È un accordo di più ampio respiro, che comprende una vasta serie di servizi connessi ai pneumatici dove l’oggetto della fornitura non è più tanto la gomma quanto l’efficienza del veicolo: monitoraggio, controllo, previsione del ciclo di vita del pneumatico e degli step intermedi (riscolpitura e ricostruzione), assistenza con termini e costi prefissati sono alcuni degli aspetti più importanti del servizio. L’obiettivo di servizi come questi sono la riduzione, attraverso una migliore efficienza del pneumatico, del costo di possesso del veicolo e delle emissioni nocive. Negli ultimi tempi le offerte si stanno integrando con altri servizi telematici, come la geolocalizzazione e il trattamento. Praticamente tutti i produttori offrono pacchetti di servizio alle flotte, sia per i brand premium sia per quelli delle seconde e terze linee, con offerte che coinvolgono più di un marchio. Tra questi ci sono Bridgestone, Goodyear e Marangoni.

 

Bridgestone guerra al TCO

Bridgestone ha riunito la propria offerta per la gestione dei pneumatici delle flotte di autotrasporto, disponibili attraverso la rete Bridgestone Partner Truck, sotto il nome Total Tyre Care. Il sistema, che ha come obiettivo la riduzione dei costi totali di possesso (TCO, Total Cost of Ownwership), e una migliore gestione del pneumatico con più efficienza e trasparenza, è basato su tre pilastri: il pneumatico nuovo o ricostruito, il monitoraggio delle sue prestazioni, la manutenzione programmata e predittivaattraverso la rete dei Bridgestone Partner. Questi sono dotati di strumenti digitali per la gestione e possono accedere a servizi finanziari come Senza Pensieri, che permette al gommista di essere saldato subito e alla flotta cliente di pagare l’intervento a rate. I servizi sono divisi in tre offerte chiamate Total Tyre Life, Services e Systems. La Total Tyre Life si basa sulla fornitura di pneumatici nuovi con carcasse progettate per la ricostruzione e di ricostruiti Bandag, che garantiscono un’elevata vita anche dopo la ricostruzione. La Total Tyre Services offre manutenzione preventiva e monitoraggio attraverso la rete dei partner, che curano anche l’assistenza, la consulenza tecnica e la gestione delle carcasse da inviare alla ricostruzione. La riduzione dei rischi di rottura porta con sé una riduzione dei costi e aumenta l’efficienza dei veicoli. Il servizio di assistenza Service Europe by Bridgestone risponde nelle principali lingue europee e l’anno scorso ha consentito all’81% dei veicoli per i quali è stata effettuata una chiamata una rimessa in marcia entro tre ore. L’offerta Total Tyre System comprende software e strumenti per monitorare i pneumatici; tiene sotto controllo condizioni e usura e utilizza strumenti elettronici come il Tyre Pressure Monitoring System e la Tool Box. Il primo tiene sotto controllo pressione del pneumatico avvisando il gestore della flotta in caso di anomalie; è già stato installato su 57mila pneumatici di cento grandi flotte europee e, in Italia, su 14mila pneumatici di 26 flotte. La seconda comprende strumenti informatici per la gestione e il monitoraggio del parco gomme e un sistema per il confronto delle prestazioni di pneumatici diversi. Ai tre pilastri lanciati da qualche anno Bridgestone ha affiancato tre soluzioni e approcci diversi che si basano sulle diverse esigenze delle flotte. Il programma Monitor prevede visite e ispezioni periodiche dei tecnici per analizzare lo stato dei pneumatici e monitorare le loro prestazioni. Il programma Maintain comprende un’analisi più dettagliata da parte di un consulente Bridgestone, che definisce con la flotta la politica di gestione dei pneumatici e della manutenzione tarandola sulle reali esigenze. Il programma Manage è un servizio in outsourcing per la gestione dell’intera filiera del pneumatico, con servizio 24 ore su 24 ovunque e pacchetti di offerte personalizzate.

 

Continental Conti 3600 Fleet Services

Continental Truck Tires ha riunito nel suo programma Conti360° Fleet Services diversi moduli di servizio per le aziende di trasporto che assicurano la mobilità a costi certo e predeterminati; questi spaziano dal controllo delle condizioni operative del pneumatico alla gestione del parco coperture e carcasse all’assistenza stradale. Tracciabilità di pneumatici e processi, sostenibilità ambientale e performance sono le idee che hanno guidato la creazione dell’offerta. Alla base c’è il ContiLifeCycle, programma di ricostruzione dei pneumatici che permette una riduzione sensibile dei costi di esercizio e delle emissioni dannose per l’ambiente. La seconda vita del pneumatico che inizia con la ricostruzione permette, per esempio, una riduzione di 38 kg di CO2 e del 26% del materiale per ogni penumatico; grazie all’utilizzo della Hurricane Machine, la ricostruzione di una gomma avviene con la minor produzione di scarti possibili. Il servizio di assistenza stradale ContiBreakdown Service è attivo 24 ore e 365 giorni l’anno in 37 Paesi europei e garantisce un intervento entro tre ore in Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Italia, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Regno Unito, Lussemburgo e Germania e di quattro ore nei rimanenti 25 che coprono tutta l’area est-europea fino alla Russia. Gli interventi sono attivati con una chiamata nella lingua del cliente ed effettuati in loco con un’officina mobile, hanno qualità e prezzi standardizzati in tutti i Paesi e prevedono fatturazione centralizzata e possibilità di reportistica. ContiFitment Service è invece un servizio di consulenza che aiuta l’azienda a individuare il modello di pneumatico più consono alle esigenze; per i veicoli pesanti prevede il montaggio presso la sede del cliente con un’officina mobile, con una gestione da parte di Continental del ricambio tra coperture estive e invernali. Il modulo per la gestione del parco carcasse si chiama ContiCasingManagement e permette al cliente di gestire riscolpitura e ricostruzione a caldo e gli offre un controllo dello stock di carcasse e pure di decidere se smaltire le carcasse o rivenderle, purché ricostruibili ma anche con battistrada ormai arrivato a zero, alla stessa Continental. Il ContiFleetCheck prevede ispezioni regolari al parco pneumatici per tenerne sotto controllo performance e condizioni. ContiPressureCheck, sistema TPMS modulare, registra, tiene sotto controllo e analizza temperatura e pressione, inviando notifica delle anomalie permettendo l’individuazione di azioni correttive. ContiFleetReporting è infine il nome del modulo che permette un’analisi completa dei dati del parco gomme ed evidenzia le possibili riduzioni dei costi che si possono ottenere con prodotti e servizi Continental.

 

Goodyear per ripartire in due ore

Tra i servizi inclusi nel pacchetto di Goodyear FleetFirst, FleetOnlineSolutions offre un sistema centralizzato di fatturazione e un unico punto di contatto per gestire il parco pneumatici della propria flotta, riducendo i costi amministrativi e potendo ottenere in tempo reale una panoramica completa degli interventi effettuati e da effettuare. FleetOnlineSolutions è già adottato da oltre 350mila veicoli. Nel 2016 gli interventi sono stati oltre 58mila con una media di fermo macchina di due ore. Goodyear ServiceLine24h fornisce un servizio di assistenza stradale in tutta Europa 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, per ridurre al minimo i tempi di fermo veicolo. Nel 2016 ServiceLine24h è stata contattata per dare assistenza a circa 58mila incidenti in 31 paesi. I tempi di fermo veicolo per queste chiamate sono stati in media di sole 2 ore. La maggioranza degli incidenti è stata presa in carico dai fornitori del servizio TruckForce dislocati in tutta Europa. La rete TruckForce è infatti un ulteriore elemento dell’offerta FleetFirst: composta da oltre 2mila rivenditori in 28 paesi europei (120 in Italia), la rete fornisce non soltanto vendita e assistenza ma supporta l’intera gestione del ciclo vita del pneumatico, grazie alle informazioni fornite da FleetOnlineSolutions. Anche i servizi Max Assistance e Max Lease sono gestiti da Truck Force. Il primo è una garanzia di dodici mesi su forature del battistrada o danneggiamenti accidentali su diversi pneumatici stradali a marchio Goodyear con cerchio da 22.5”. Max Lease, invece, è un finanziamento per l’acquisto di pneumatici Goodyear destinato alle flotte di autotrasporto che garantisce la conclusione della pratica entro 24h dall’invio della documentazione. A completare l’offerta FleetFirst è il servizio di ricostruzione, eseguito all’interno di impianti Goodyear, che permette di dare nuova vita al pneumatico per massimizzare l’investimento da parte delle flotte, garantendo livelli di prestazioni paragonabili a quelle di pneumatici standard. Attraverso il programma Goodyear Customer Own Casing (COC), che prevede l’impiego di carcasse di proprietà del trasportatore, Goodyear supporta gli operatori delle flotte a ridurre il costo totale di possesso. Il Multiple Life Concept di Goodyear, che unisce la riscolpitura alla ricostruzione, è volto a ridurre il costo dei pneumatici fino al 10% e aumentarne il chilometraggio fino al 25%, rispetto all’alternativa rappresentata dall’utilizzo di pneumatici nuovi. A questa offerta, Goodyear ha recentemente aggiunto Goodyear Proactive Solutions che comprende due famiglie di servizi: Proactive Tire e Proactive Fleet. Il primo segue i pneumatici, monitorandone pressione e temperatura con sensori in radiofrequenza su ogni ruota e tracciando la profondità del battistrada grazie a sensori annegati nella pavimentazione del deposito aziendale. L’altro mette a disposizione della flotta la tracciabilità del veicolo via GPS e l’analisi del comportamento del guidatore.

 

Marangoni approccio flessibile

Fleet Advantage è il nome dei servizi alle flotte offerti dal gruppo Marangoni attraverso una società specifica di proprietà, specializzata nella gestione di costi chilometrici. Articolata su tre diverse linee, l’offerta punta a individuare il prodotto più adatto alle esigenze del trasportatore, i corretti interventi di manutenzione, le prestazioni dei pneumatici, il momento corretto per la sostituzione e i metodi per frazionare e destagionalizzare i costi dei pneumatici. Oggetto del pacchetto di offerte sono analisi e consulenza (per individuare il prodotto migliore secondo l’impiego, individuazione delle ragioni del costo del carburante e delle aree di miglioramento), la reportistica dedicata (controllo dell’usura dei battistrada, ottimizzazione dei consumi, monitoraggio del lavoro e degli interventi di assistenza), manutenzione programmata (per ottenere riduzione dei fermi macchina, prevenzione dei malfunzionamenti, aumento di affidabilità e confort e riduzione dei consumi) e assistenza (24 ore su 24, anche con officine mobili, con tempi rapidi di intervento e costi proporzionati al servizio offerto). I tre modelli di approccio dell'offerta si chiamano Strada facile, Flotta moderna e Ruota Libera. Il primo è articolato a sua volta su tre possibili approcci. Quello a chilometro, con costo a tariffa variabile o fissa con conguaglio, prevede analisi e consulenza, fornitura dei pneumatici, assistenza 24 ore, manutenzione programmata e reportistica. Quello a canone offre gli stessi servizi, ma la tariffazione è a costo fisso mensile, calcolata sulla base di quantità e tipo di pneumatici utilizzati. L'approccio a consumo, infine, non prevede la reportistica (che può essere aggiunta come optional) e la sua tariffa è regolata dagli accordi con il cliente. L’offerta Flotta moderna è tariffata secondo la consistenza della flotta, con costi a consumo. Prevede analisi e consulenza e fornitura dei pneumatici. Assistenza stradale e reportistica sono disponibili come optional. Ruota libera è invece un servizio di assistenza, consulenza e manutenzione programmata dedicato a chi possiede un proprio parco gomme. È tariffato secondo la consistenza della flotta, con un costo fisso mensile.

torna all'archivio