Condividi su

Letto per voi - Archivio

22/04/2011
Nuovi autocarri nell'America del Nord

L'Act Research (azienda americana specializzata in ricerche di mercato) prevede che la richiesta di autocarri pesanti (oltre le 15 tonnellate) dell'America del Nord supererà le 300.000 unità nel 2012 e 2013. Già nell'ultimo trimestre del 2010 sono aumentate le ordinazioni di autocarri e rimorchi nuovi. Le flotte stanno accelerando le sostituzioni di veicoli, rinviate negli ultimi 2 anni. Secondo l'Act, la produzione di autocarri pesanti ha toccato le 154.500 unità nel 2010, un aumento del 31% rispetto al 2009, ma ancora al di sotto degli standard normali. Per la produzione di rimorchi invece il tasso di crescita previsto è di circa il 50% nel 2011.

 

 

Fonte: TRUCK NEWS 2/2011

torna all'archivio