Condividi su

Letto per voi - Archivio

11/12/2013
Nuove adesioni per il progetto UK H2Mobility

L’Autorità della Grande Londra (GLA - l’ente che amministra i 1579 km della Grande Londra, di cui fanno parte i 32 borghi e la City of London – ndr), il governo gallese e Transport Scotland (ente nazionale dei trasporti scozzesi) hanno recentemente aderito a UK H2Mobility, un progetto nazionale che vede la cooperazione di leader dell’industria e del governo per promuovere il trasporto stradale alimentato a idrogeno. Il progetto ha già identificato le opportunità e le sfide connesse all’adozione di veicoli elettrici a pila a combustibile nei trasporti del Regno Unito, e si propone di immettere nel parco circolante britannico, entro il 2030, 1,6 milioni dei suddetti veicoli, con un notevole calo delle emissioni di carbonio e ulteriori vantaggi a livello comunitario ed economico.

Fonte: E-NEWS GREEN CAR CONGRESS 30/10/2013

torna all'archivio