Condividi su

Pneurama Weekly

23/11/2018
Nokian costruirà un nuovo centro R&D dedicato alle innovazioni nei mezzi pesanti

La richiesta di pneumatici premium per mezzi pesanti è in crescita in tutto il mondo e sono necessari pneumatici nuovi e più grandi per veicoli ingombranti. Per incontrare questa domanda, nel 2019 Nokian Heavy Tyres costruirà un nuovo centro di ricerca e sviluppo a Nokia, in Finlandia. Il nuovo centro di R&D accelererà la fase di testing di nuovi prodotti.

“Si tratta dell’investimento più importante nello sviluppo di produzione di pneumatici pesanti di tutta la storia di Nokian Tyres” dice l’R&D Manager di Nokian Heavy Tyres Kalle Kaivonen.

Il nuovo centro di R&D con circa 3. 500 metri quadrati è parte di un sostanziale incremento della capacità produttiva. Un anno fa, Nokian Heavy Tyres Ltd, parte del gruppo Nokian Tyres, ha reagito alla crescita della domanda di pneumatici con un investimento continuativo in R&D e produzione di circa 70 milioni di euro e con un obiettivo di crescita nella capacità produttiva del 50%.

“Tutto è ben programmato. La prima fase dell’espansione dello stabilimento produttivo è completa, e la seconda parte sarà pronta ad Aprile 2019. Nell’estate 2019 inizieremo con l’installazione delle strumentazioni”, afferma il Direttore di Stabilimento di Nokian Heavy Tyres Pasi

Nokian Heavy Tyres rifornisce tutti i settori dei lavori pesanti dalla silvicoltura e agricoltura al settore minerario e trasporto. Nel nuovo centro R&D tutte le prove indoor saranno nella stessa fabbrica e vicine alle linee produttive che sono a Nokia. Questo ottimizzerà l’efficienza di gestione.

“Il centro sarà allestito con moderne strumentazioni” dice il Development Manager di Nokian TyresMatti Kaunisto. “Possiamo triplicare il numero di pneumatici provati e provare diverse variabili per servire ai nostri clienti OEM i più alti standard possibili”.  

Per Nokian Tyres rendere l’intero ciclo di vita dello pneumatico ecologico è una priorità. Per acquisire questo alto standard in fatto di sostenibilità le nuove tecnologie di R&D sono un passo notevole”.

Le nuove moderne strumentazioni di prova del Centro di Ricerca e Sviluppo e una raccolta dati sempre più specifica assicureranno a Nokian Heavy Tyres un ruolo importante nella prossima rivoluzione dei lavori pesanti. Nuove innovazioni attiveranno lo sviluppo di soluzioni future innovative. Per esempio, per muoversi in maniera sicura e prevedibile senza l’esperienza e la valutazione del conducente, il sistema di sterzata di un veicolo senza conducente richiede esigenze più elevate all’industria degli pneumatici. “I trattori senza conducente lavoreranno tra di noi in futuro, e quelle macchine hanno bisogno di pneumatici premium così come di dati completi da parte degli stessi pneumatici così da rendere la sterzata sicura e accurata”, dice Kaunisto.

 - Archivio

torna all'elenco