Condividi su

Pneurama Weekly

11/06/2019
Nokian Tyres, "I tuoi pneumatici possono aiutare a ridurre le emissioni di CO2"

Chi possiede un’auto ha molte più possibilità di fare scelte ecologiche di quanto immagini. Una, per esempio, è quella di scegliere pneumatici con una bassa resistenza al rotolamento: questo permetterà di risparmiare carburante e ridurre le emissioni di CO2. Nokian Tyres lavora con da tempo per rendere gli pneumatici più ecologici: la resistenza al rotolamento dei suoi pneumatici è stata ridotta dell'8% in media rispetto al 2013. “La riduzione dell'8 percento della resistenza al rotolamento equivale al gas di scarico di 65.000 automobili”, dichiara Teppo Huovila, Vice President, Quality & Sustainability di Nokian Tyres. La resistenza al rotolamento si riferisce all'energia liberata dal movimento dello pneumatico durante la marcia. Minore è la resistenza al rotolamento, minore è l'energia liberata e minore il carburante necessario. Una migliore efficienza del carburante influisce positivamente sull'ambiente e sull'impronta di carbonio dell’automobilista riducendo le emissioni di CO2. Per le auto elettriche una bassa resistenza al rotolamento significa anche un’autonomia di guida maggiore. Nell'UE, si stima che il traffico generi circa il 24% delle emissioni di gas serra. L'obiettivo è ridurre le emissioni di gas serra del 20% entro il 2020 rispetto ai livelli del 1990. Gli obiettivi più rigidi stabiliti dall'UE saranno applicati dal 2021 in poi. I produttori di pneumatici Premium come Nokian Tyres stanno lavorando attivamente per ridurre la resistenza al rotolamento sviluppando mescole di gomma avanzate e introducendo nuovi design innovativi del battistrada e nella costruzione degli pneumatici. “I nostri ingegneri lavorano intensamente per migliorare il livello del nostro lavoro: l’obiettivo è ridurre la resistenza al rotolamento di ogni nuova generazione di pneumatici senza compromettere la sicurezza”, aggiunge Huovila.

Risparmia carburante e salva l’ambiente

Un pneumatico estivo di categoria con una pressione degli pneumatici corretta può far risparmiare fino a 0,5 litri di carburante ogni 100 chilometri rispetto a degli pneumatici meno performanti. Nokian Tyres lavora da anni per mettere la sostenibilità al centro del proprio business. Il 100% dei rifiuti nello stabilimento di Nokia è stato riciclato nel 2018. Nei paesi nordici quasi il 100% degli pneumatici viene riciclato, in Europa circa il 95%. L'installazione di un nuovo scrubber nella centrale elettrica di Nokia che fornisce acqua calda e vapore, ha già permesso di risparmiare 185 camion di carburante. Presso la fabbrica e la sede principale di Nokia, in Finlandia, circa il 47% di tutta l'energia utilizzata viene prodotta con fonti di energia rinnovabile. Nel magazzino statunitense del Vermont sono stati inoltre installati pannelli solari Nokian Tyres è entrata a far parte della Global Platform for Sustainable Natural Rubber nel marzo 2019. Il GPSNR lavorerà per migliorare il rispetto dei diritti umani, prevenire l'espropriazione di terreni, proteggere la biodiversità e le risorse idriche, migliorare i raccolti e aumentare la trasparenza e la tracciabilità della filiera.

 - Archivio

torna all'elenco