Condividi su

Articoli - Archivio

20/12/2011
NUOVA VETRINA PER IL MONDO DEL PNEUMATICO

FIERE NEL MONDO: NASCE PNEU EXPO

Eric Bigourdan è a capo di un'azienda editoriale francese specializzata nel settore automotive e in particolare nel settore e nelle tecnologie dei pneumatici con la rivista professionale "Le Pneumatique". Lancerà in Francia un nuovo evento professionale dedicato al settore dei pneumatici: Pneu Expo 2012, dal 7 al 9 febbraio 2012, nel quartiere fieristico Eurexpo a Lione (www.pneu-expo.com). Eric Bigourdan, il direttore generale della manifestazione, ci spiega la sua visione di fiera e la sua strategia

Gianluca Bruni

Eric Bigourdan, quali sono gli obiettivi di Pneu Expo?
L'obiettivo di Pneu Expo è di riunire a Lione, in 3 giorni, i principali network, grossisti e operatori specializzati nel settore pneumatici. Verrà offerta loro l'opportunità di assistere all'evoluzione dei prodotti nuovi di case fabbricanti e produttori di utensileria, nonché dei trend del settore. Saranno decisamente i pneumatici, nonché gli accessori e le attrezzature a essi correlati, a fare gli onori di casa. Inoltre, tavole rotonde e conferenze metteranno in risalto i temi chiave del settore.

 

Cosa dovrebbe spingere un'azienda a esporre?

Essendo l'unica fiera professionale in Francia interamente dedicata al mondo dei pneumatici, Pneu Expo colma una lacuna, mentre la Francia è il secondo maggiore mercato europeo per le case fabbricanti. Esporre a Pneu Expo offre l'opportunità di uno scambio di opinioni su temi chiave quali: la ricostruzione, il riciclaggio, il montaggio, l'utensileria, la riparazione, i servizi, le vendite online e altro. Una fiera di settore è principalmente e soprattutto uno strumento commerciale. Capire le sfide legate al labelling dei pneumatici nuovi, controllare gli aumenti di prezzo, identificare nuove fonti di reddito. Luogo d'incontro e scambio, la fiera serve anche per promuovere la forza vendita e la fidelizzazione del cliente. Pneu Expo è un punto di incontro per determinare le strategie, catalizzare le energie e creare guide qualificate.

 

Perché avete scelto Lione?

Scegliendo Lione, un'area ricca a metà strada fra Spagna e Italia, la rassegna vuole attirare visitatori e buyer da tutta l'Europa meridionale e dal bacino del Mediterraneo. Esporre offre quindi una nuova opportunità per pianificare le future vendite in Francia e paesi limitrofi.

 

Che tipo di visitatori vi aspettate?

Pneu Expo riunirà non solo i professionisti del settore e della manutenzione dei pneumatici, ma anche i gestori di flotte, i buyer e le case fabbricanti, i reparti Marketing e Ricerca & Sviluppo delle case fabbricanti. Gli espositori e i visitatori condivideranno la passione per i pneumatici. E niente può prendere il posto dei rapporti interpersonali per costruire fiducia e lealtà.

 

Può parlarci dei prodotti esposti?

Pneu Expo è la fiera di tutti i pneumatici. Gli espositori presenteranno i prodotti e i servizi appena inseriti a catalogo dedicati a consumatori, trasportatori, flotte amministrative e private, veicoli agricoli, movimentazione, lavori pubblici, aerei, moto, professionisti delle reti di motocicli e settore dell'ingegneria civile. Pneu Expo si terrà in un momento in cui il settore dei pneumatici vive importanti cambiamenti: il labelling, la sicurezza e l'ambiente. Il labelling, che sarà obbligatorio in Europa da novembre 2012, segna una svolta perché implica un cambio di strategia da parte delle case fabbricanti. Tre criteri (resistenza al rotolamento, frenata sul bagnato, livello di rumorosità) e un sistema di classificazione informeranno gli utilizzatori sulle prestazioni dei prodotti commercialmente disponibili. Essi incidono sulle soluzioni adottate per la nuova generazione di pneumatici vettura, veicoli commerciali e autocarro. La sicurezza è un altro tema molto sentito in Europa. Dall'anno prossimo sarà necessario installare su tutte le auto nuove un sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici. Il provvedimento interessa tutti, dalla casa automobilistica al conducente, dalla casa fabbricante al gommista. L'ambiente è al centro degli interessi delle aziende di autotrasporto. Per i produttori di pneumatici la sfida consiste soprattutto nel ridurre la dipendenza dal petrolio, necessario per la produzione della gomma sintetica. I chimici stanno testando nuovi composti ricavati dalla biomassa.

 

Sono previsti eventi particolari?

I 3 giorni di fiera saranno costellati da dimostrazioni e attività. La distribuzione dei pneumatici sta cambiando. Ogni anno in Europa compaiono nuovi operatori e nuove marche. I regolamenti si evolvono; in questo contesto Pneu Expo fornirà nuovi parametri, attraverso un programma di conferenze e tavole rotonde. La rassegna darà visibilità ai brand di pneumatici, ai produttori di accessori, coinvolgendo tutti i comparti del settore. Ci stiamo impegnando affinché Pneu Expo divenga un evento chiave per tutti i professionisti.

 

• Programma provvisorio conferenze e tavole rotonde

 

1. Futuri sviluppi tecnologici dei pneumatici.

2. Il pneumatico, un prodotto high-tech.
3. Capire le sfide del labelling.
4. Il controllo della pressione sul cruscotto.
5. Il posto dei grossisti nella distribuzione dei pneumatici.
6. Indipendenti o affiliati a una rete: c'è scelta?
7. La cura dell'auto: la diversificazione finale.
8. Le prospettive dell'autotrasporto in Francia.
9. I volti della catena di distribuzione in Europa.
10. Le vendite online. 

torna all'archivio