Condividi su

Pneurama Weekly

08/01/2021
Michelin annuncia il taglio di 2.300 posti in 3 anni nei suoi stabilimenti in Francia

Michelin ha annunciato di tagliare nei prossimi tre anni 2.300 posti di lavoro nei suoi stabilimenti in Francia. Il programma di riduzione dell’organico, che non prevede chiusure di stabilimenti e licenziamenti, si inserisce in un piano di riguarderà il 2% dei 127 mila dipendenti. Il piano di riorganizzazione della multinazionale francese interesserà fino a 1.100 posizioni in attività amministrative e gestionali e 1.200 all’interno degli stabilimenti. Il presidente di Michelin, Florent Menegaux – ha riportato l’Ansa – ha precisato che non ci saranno "chiusure di stabilimenti e nessun licenziamento. Anticipiamo circa il 60% delle misure di prepensionamenti e il 40% di uscite volontarie". 

 - Archivio

torna all'elenco