Condividi su

Pneurama Weekly

28/02/2019
Metzeler Karoo 3 scelto da BMW per equipaggiare la nuova F 850 GS Adventure in occasione della presentazione alla stampa italiana

Dal 26 al 28 febbraio in Sardegna si svolge la presentazione alla stampa italiana della nuova BMW F 850 GS Adventure che verrà testata su un percorso misto tra asfalto e fuoristrada della lunghezza di circa 150 chilometri. Il pneumatico Metzeler Karoo 3, nelle misure 90/90-21 M/CTL 54VM+S all’anteriore e 150/70-17M/CTL 69RM+S al posteriore, è stato scelto da BMW per equipaggiare le proprie moto così da affrontare nel miglior modo possibile il tracciato.
Questo pneumatico Metzeler per l’Enduro On-Off è stato studiato per garantire a tutti quei motociclisti amanti dei viaggi, di medio e lungo raggio, un chilometraggio elevato, grip in off road, stabilità e maneggevolezza. Tutti elementi importanti se si considera che spesso i motociclisti devono viaggiare per molti chilometri su asfalto prima di poter raggiungere la loro destinazione off road. Proprio questo sono le caratteristiche che hanno portato BMW a scegliere il pneumatico Metzeler Karoo 3 come optional fitment per la versione Adventure della nuova BMW F 850 GS.
 
Le mescole del Karoo 3 usano componenti ad elevata disperdibilità in grado di ottenere una mescola più omogenea che offre maggiore resistenza meccanica alla lacerazione, a beneficio del chilometraggio, pur mantenendo elevata capacità smorzante. La struttura in poliestere garantisce robustezza e al contempo flessibilità perché il pneumatico è in grado di copiare perfettamente le asperità del terreno in contesti off road a beneficio di maneggevolezza e trazione.
 
Per quanto riguarda il disegno del battistrada i tasselli dalla conformazione trapezoidale presentano un’innovativa geometria del tassello che assicura trazione off road progressiva a diversi angoli di piega. La forma a V del disegno, data dalla disposizione dei tasselli, distribuisce in modo ottimale le linee di forza trasmesse al suolo a vantaggio di un’usura più regolare su asfalto. I tasselli centrali, essendo di grandi dimensioni, riducono la loro mobilità a favore di una maggiore stabilità anche ad alte velocità. Inoltre la loro spaziatura è variabile dal centro alla spalla: al centro i tasselli più distanziati tra loro garantiscono miglior penetrazione nel terreno offrendo una migliore trazione in off road, sulla spalla invece i tasselli sono più vicini tra loro per garantire maggior gomma a terra in piega su asfalto a favore del grip.

 - Archivio

torna all'elenco