Condividi su

Pneurama Weekly

09/07/2019
Marangoni amplia la sua presenza nel Benelux: partnership con Tyre Plan Europe

Marangoni Retreading Systems ha annunciato l’ampliamento della sua presenza nel Benelux, grazie alla nuova partnership con Tyre Plan Europe, una società del gruppo Kargro. Tyre Plan Europe BVBA è stata fondata nel 1988, diventando negli anni un’azienda specializzata nella ricostruzione a freddo. Recentemente Tyre Plan ha deciso di affrontare le future sfide entrando nel network Ringtread siglando un accordo di esclusiva per l’uso del sistema di ricostruzione di Marangoni nella regione. Lo stabilimento dell’azienda situata a Kalmthout (vicino ad Anversa, in Belgio) produce circa 16.000 ricostruiti a freddo all’anno. Tyre Plan gestisce anche un impianto di ricostruzione a caldo a Montfoort, in Olanda, che da molti anni acquista le mescole da Marangoni. Nelle scorse settimane, Marangoni Retreading Systems ha fornito al nuovo partner i macchinari e il supporto necessari per diventare rapidamente ed efficacemente operativi nell’uso del sistema Ringtread. Jenny Nouws, responsabile vendite interno e amministrazione presso Tyre Plan Europe ha commentato: “Ringtread è stato il fattore principale che ci ha spinto a scegliere Marangoni”. Un ulteriore miglioramento alla capacità dell’impianto di ricostruzione è già programmato per il prossimo settembre, con l’installazione di una RingBuilder 3003, una macchina totalmente automatizzata che consente di estrudere il sottostrato direttamente sulle carcasse, riempire i crateri e applicare l’anello, ottenendo così, in tempi record, un pneumatico pronto per essere vulcanizzato. A testimoniare il nuovo ruolo assunto da Marangoni, le parole di Ko van der Heijden, direttore di Tyre Plan Europe: “ Vediamo la collaborazione con Marangoni come un’opportunità di crescita del nostro business che offrirà ai nostri clienti il meglio che la ricostruzione ha da proporre, grazie a prodotti di altissima qualità realizzati con la tecnologia all’avanguardia di Ringtread. Con queste ottime premesse, auspichiamo di collaborare proficuamente con Marangoni per molti anni”.

 - Archivio

torna all'elenco