Condividi su

Pneurama Weekly - Archivio

07/03/2019
MAK a Ginevra con GFG Style Giorgetto & Fabrizio Giugiaro

MAK, azienda italiana specialista delle ruote in lega per l’aftermarket, è presente al Salone di Ginevra in collaborazione con GFG Style – la cornice imprenditoriale in cui si esprime la fertilità creativa di due tra i designer automobilistici più noti al mondo: Giorgetto e Fabrizio Giugiaro. A Ginevra, GFG Style svela in anteprima il suo frutto forse più scenografico. Il suo nome è Kangaroo ed è definita come il primo esempio di Hyper-Suv a propulsione elettrica. Lo stile di questo prototipo è un mix di elementi provenienti da mondi oggi ancora distanti tra loro: la carrozzeria è bassa e slanciata come una sportiva, ma le ruote sono grandi e aggressive come quelle di un SUV e, rigorosamente firmate MAK, per la precisione MAK Speciale nella misura di 22 pollici. 

Rileggere la tradizione in chiave più snella, imprimendo flessibilità all’esperienza e assicurando ai committenti il valore del Made in Italy. La collaborazione di MAK con GFG Style si fonda su questa profonda passione comune. Ed è da questo sentimento che è nato anche MAK Speciale, interessante design dedicato ad auto “premium”, ispirato alle linee estetiche e alle esigenze tecniche dei modelli di brand di lusso. Particolarità per MAK Speciale sono la leggerezza, fondamentale per un’auto elettrica, e la differenziazione tra le due ruote posteriori, denominate SPECIALE-D, molto più concave rispetto a quelle montate sull’asse anteriore. Questa distinzione è dedicata a quelle vetture che hanno pneumatici con dimensioni diverse tra gli assi, come le auto con trazione posteriore, ad esempio alcuni modelli di BMW e Maserati. La particolare e innovativa rivisitazione del classico stile a nido d’ape rende questo disegno moderno la migliore espressione di design dell’azienda bresciana.

Una collaborazione di prestigio che mostra al Salone di Ginevra come i cerchi MAK siano tutti unici, veri capolavori di design, progettati a seguito di un’approfondita analisi delle esigenze di mercato del momento, cercando di confezionare un prodotto di qualità, compatibile con il maggior numero di vetture premium che il parco auto offre.

 - Archivio

torna all'elenco