Condividi su

Articoli - Archivio

06/11/2019
Le opportunità di business sotto il cielo dell’Impero del Centro

Autopromotec Cina

Enrica Lazzarini

Missione compiuta. La partecipazione alla fiera Auto Aftermarket Guangzhou ha ottenuto i risultati sperati. Gli organizzatori di Autopromotec insieme con le aziende che hanno aderito all’iniziativa sono ritornati dalla Cina con in tasca contatti per futuri accordi commerciali e contratti per la vendita e fornitura di attrezzature e prodotti da officina. Gli incontri tenutisi durante i tre giorni della manifestazione fieristica – dall’11 al 13 ottobre – sono serviti agli espositori per incontrare buyers, produttori e associazioni di categoria, che operano sia in Cina che in diversi paesi del Sud-Est asiatico. Ed è stata l’occasione per rappresentare la forza dell’industria italiana in un paese importante come la Cina.

Il progetto di partecipazione, promosso dagli organizzatori di Autopromotec in collaborazione con BolognaFiere China e il partner cinese Sinomachint, ha visto anche il patrocinio da parte di ITA - Italian Trade Agency, già ICE, agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane. Proprio quest’ultima è stata il collante per una serie di incontri bilaterali tra gli espositori italiani e un selezionato gruppo di buyers proveniente dalla regione del Guangdong.

A latere sono state organizzate visite guidate all’interno di stabilimenti produttivi, normalmente chiusi al pubblico, come la GAC NE che produce veicoli a motore elettrico.

Tra i partecipanti alla missione italiana anche cinque rappresentanti di concessionarie auto provenienti dal Nord Italia, che hanno avuto modo di incontrare la controparte cinese per uno scambio di esperienze imprenditoriali.

“Autopromotec non si vuole porre come sola manifestazione fieristica ma intende accompagnare i propri espositori favorendo la ricerca di nuove opportunità e mettendo disposizione tutta la conoscenza dei vari sistemi paese acquisita attraverso i numerosi contatti istituzionali e associativi. Ci piacerebbe quindi poterci definire come una manifestazione fieristica X.0” ha commentato Renzo Servadei, amministratore delegato di Autopromotec.

 

LE AZIENDE PARTECIPANTI ALL’INIZIATIVA

 

Ac Rolcar

Ac Rolcar, fondata nel 1986, è un’azienda attiva nella produzione e distribuzione di alzacristalli elettrici e manuali per il mercato aftermarket a livello internazionale. La gamma alzacristalli comprende oltre 3.000 riferimenti, applicabili a 50 marchi costruttori. Grazie ai suoi due stabilimenti produttivi Ac Rolcar è in grado di sviluppare in media 15 nuovi riferimenti al mese.

 

AvioRace

AvioRace è un’azienda nata nel cuore della Motor Valley italiana e appartenente al Gruppo Tecnolelettra. Il core business di AvioRace è la produzione di elettronica e componentistica per il settore delle competizioni motoristiche. L’azienda fornisce componenti per i team e i marchi di qualsiasi gara agonistica a livello globale.

 

Base/Sicam

Sicam ha partecipato alla fiera di Guangzhou esponendo le sue attrezzature e le sue ultime novità in termini di prodotti destinati all’utilizzo all’interno delle officine. In particolare, l’azienda ha presentato lo smontagomme FALCO EVO 630 V8 e l’equilibratrice SBM V660 che può operare su diversi tipi di auto, moto e ruote di camion leggeri.

 

Cattini

Cattini Oleopneumatica è un’azienda specializzata nella produzione di sollevatori oleopneumatici, sollevatori idraulici, sollevatori pneumatici e sollevatori da miniera. La serie YAK è una linea di prodotti per il settore automobilistico, la serie MAMMUT è progettata per soddisfare le esigenze degli ambienti minerari, mentre la serie AVIO comprende prodotti destinati ai settori aeronautico e militare.

 

Cormach

Cormach ha partecipato alla fiera di Guangzhou con l’obiettivo di riuscire a potenziare i propri legami nelle aree del Sud Est Asiatico. L’azienda ha portato in Cina le proprie attrezzature puntando sulla propria capacità innovativa con un’attenzione particolare alle equilibratrici MEC. L’intera gamma di equilibratrici MEC, sviluppata e prodotta in Italia, nasce per offrire un prodotto di estrema funzionalità e facile utilizzo.

 

Corghi

Corghi produce smontagomme, equilibratrici, allineatori, ponti sollevatori, attrezzature di diagnosi e sistemi per la verifica e calibrazione degli Adas. L’azienda emiliana ha partecipato alla fiera Auto Aftermarket Guangzhou 2019 esponendo diverse novità del suo catalogo prodotti. La partecipazione alla manifestazione è stata l’occasione per rimarcare la propria presenza nel mercato asiatico.

 

Dino Paoli

L’azienda Dino Paoli produce avvitatori, pistole e accessori per gommisti e officine meccaniche. Dall’esperienza Formula 1 nascono i modelli in grado di fornire agli utenti strumenti con prestazioni e tecnologie di alta gamma. La qualità del prodotto offerto, la capacità di investire in innovazioni e l’efficienza consentono alla Dino Paoli di operare in diversi settori: motorsport, automobilistico, industriale.

 

DPS

DPS nasce nel 2013, con la cessione del ramo di azienda, e subentra a Daihatsu Italia in tutte le attività post-vendita, distribuzione e commercio di ricambi e accessori originali Daihatsu in Italia e Spagna. Dal 2017 DPS si espande nel settore della logistica conto terzi. La sua esperienza, la solida struttura organizzativa e una rete estesa su tutto il territorio nazionale hanno portato DPS ad affacciarsi al mercato cinese grazie ad Autopromotec.

 

Duessegi

Allargare i propri orizzonti è uno degli obiettivi che Duessegi Editore si pone quotidianamente.

Per poterlo fare l’azienda cerca di essere vicino al mercato e l’occasione di partecipare alla missione in Cina organizzata da Autopromotec è stata colta da Duessegi con entusiasmo e voglia di conoscere un mondo, quello cinese, affascinante e ricco di opportunità.

 

Fasep 2000

L’azienda produce sistemi per il controllo dell’assetto ruote e macchine per l’equilibratura dei pneumatici e ha partecipato alla fiera di Guangzhou con alcuni prodotti della sua linea: il VCO-K.Eco, uno strumento adatto per ruote da vettura e furgone e il V684, l’equilibratrice provvista di un sistema meccanico di rilevamento degli squilibri Tri-Sensor e con il sistema IFS (Integrated-Flange Shaft) per la massima precisione di centraggio.

 

Filcar

Filcar Spa è una realtà internazionale. Con le sue due unità produttive, le società controllate sia in Italia che all’estero e i suoi innumerevoli distributori, Filcar è presente in oltre 100 paesi nel mondo. I settori in cui opera sono: aspirazione gas di scarico, distribuzione fluidi ed energie, arredo tecnico, aspirazione polveri e aspirazione fumi di saldatura. Filcar collabora da 30 anni con i brand più famosi di auto, moto, camion e tutti i veicoli speciali come escavatori, carri armati, trattori ecc.

 

Geatek/2F

L’azienda si occupa di progettazione e produzione sia meccanica che chimica di prodotti specifici per il lavaggio circuiti A/C, la manutenzione cambi automatici e il lavaggio pezzi meccanici. Il tutto seguendo il progetto Green Target che introduce una tecnologia innovativa ed eco sostenibile, attenta alla scelta sia delle materie prime utilizzate che dei processi produttivi così da tutelare il benessere degli ambienti di lavoro.

 

Giuliano Group 

Giuliano Group S.p.a. ha aderito all’iniziativa di Autopromotec e ha partecipato con la propria filiale Giuliano Automotive Equipment, con sede a Suzhou, alla fiera Auto Aftermarket Guangzhou 2019, esponendo l’XBOSS, lo smontagomme top di gamma, superautomatico, leverless, senza contatto fra cerchio e utensile smontaggio, l’S 121, lo smontagomme a parallelogramma, e l’S 855 Evo Plus, l’equilibratrice top di gamma, superautomatica, elettronica, diagnostica digitale con schermo touch screen, con sistema bloccaggio pneumatico ruota.

 

Polin-Ac

Polin-Ac è un’azienda italiana attiva nella progettazione e produzione di cabine di verniciatura e zone di preparazione, tradizionali e dinamiche, per le autovetture. In occasione di Auto Aftermarket Guangzhou 2019 Polin-Ac ha presentato la sua vasta gamma di prodotti pensati per soddisfare al meglio le più specifiche esigenze dei clienti, tra cui gruppi elettroventilanti, bruciatori in vena d’aria e tecnologie di controllo all’avanguardia, che garantiscono alte prestazioni tecniche, efficienza produttiva, riduzione di costi e consumi.

 

Politecnico di Torino

L'Osservatorio di Mercato IAM Italia si occupa dal 2009 di creare modelli di valutazione delle performance economico finanziarie. In particolare, i due progetti principali sono IAM 3000 e IAM Trend Italia. Il primo si focalizza sull'analisi economica finanziaria di tutte le aziende società di capitali operanti nel settore. Il secondo, IAM Trend Italia, è relativo all’analisi mensile del venduto in termini di fatturato e volumi dei ricambi auto da parte dei distributori e ricambisti IAM. Da poco tempo è stata costituita una società, la Standard & Testing Srl – Spin Off del Politecnico di Torino – focalizzata nella certificazione di prodotto in particolare nei ricambi di meccanica e di carrozzeria auto e veicolo industriale.

 

Quattroruote Professional

Quattroruote Professional, la business unit di Editoriale Domus che da anni realizza e offre ai professionisti dei settori autoriparativo, automotive e assicurativo una vasta gamma di soluzioni digitali, consulenza e formazione, ha seguito Autopromotec in Cina. La spinta a partecipare a questa missione è nata dall’interesse e la curiosità di approfondire la conoscenza di un mercato in grande evoluzione e assolutamente in prima linea per le importanti tematiche di oggi e di domani: legate all’elettrificazione dei veicoli, alle batterie e ai ricambi.

 

Texa

Texa è attiva nella progettazione, industrializzazione e costruzione di strumenti diagnostici multimarca, analizzatori per gas di scarico, stazioni per la manutenzione dell’aria condizionata e dispositivi per la telediagnosi, destinati ad autovetture, moto, camion, imbarcazioni e mezzi agricoli. L’azienda è presente in tutto il mondo con una capillare rete di distribuzione.

 

Top Auto

La Top Auto Srl presenta una serie di attrezzature frutto di decenni di esperienza nel settore automotive. Tutte queste attrezzature sono prodotte direttamente in Top Auto. In questo modo l’azienda garantisce la migliore assistenza e flessibilità nella produzione e nelle consegne. Alcuni dei prodotti dell’azienda sono FIRE F30, FIRE F35, FAN2000, WL70, RR401HI-TECH PR, RR601HI-TECH PR HFO 1234YF, HBA26DLX, HBA35ALX, HBA19/D e HBA50.

 

 

Visita allo stabilimento GAC NE

L’industria automobilistica cinese sta compiendo passi da gigante: in occasione di Auto Aftermarket Guangzhou agli espositori italiani è stata data la possibilità di visitare l’innovativo stabilimento produttivo della GAC New Energy (divisione del gruppo GAC). La GAC NE, fondata nel 2017 con la missione di diventare nei prossimi 3-5 anni casa produttrice di veicoli elettrici a livello mondiale, punta a una capacità di produzione annuale di 200.000 veicoli elettrici e ha investito 2,13 miliardi di RMB (310 milioni di dollari americani) nella costruzione del suo stabilimento produttivo, un piccolo gioiello tecnologico completato a dicembre 2018.

Durante la visita allo stabilimento sono stati mostrati i diversi modelli attualmente in produzione tra cui la Aion S berlina elettrica compatta, che si vuole porre come competitor principale della Tesla Model 3, con un prezzo di listino in Cina che parte da 160.000 RMB pari a circa 23.758 dollari.

La casa madre è in contatto continuo con i veicoli potendo monitorare non solo lo stato di salute degli stessi ma può ricavare ed elaborare tutta una serie di dati statistici molto interessanti: dal livello di carica delle batterie, alla localizzazione delle autovetture, così come lo stato manutentivo dei vari componenti auto.

torna all'archivio