Condividi su

Pneurama Weekly

29/11/2019
La tecnologia Goodyear Proactive Solution al servizio delle flotte di Cappio Trasporti

Cappio Trasporti e Logistica è realtà imprenditoriale molto affermata e ben radicata nel territorio del Piemonte. Nata nel 1978 da Claudio Cappio, è stata innovata nei primi anni duemila dal figlio Daniele. Nel tempo l’azienda è cresciuta e oggi conta 180 dipendenti e una flotta composta da 150 trattori stradali e 250 semirimorchi di proprietà.

L’azienda da diverso tempo ha scelto di equipaggiare il 100% dei suoi mezzi con pneumatici Goodyear e Dunlop e recentemente si sta orientando sui nuovi KMAX Gen-2, che permettono di ottenere un elevato chilometraggio e la possibilità di affrontare tutte le condizioni meteo, essendo dotati di marcatura 3PMSF (snow flake).

Oggi Cappio Trasporti ha scelto per i propri semirimorchi Goodyear Proactive Solutions TPMS, la tecnologia Goodyear realizzata per la gestione delle flotte e basata su telematica avanzata in grado di minimizzare il Costo Totale di Possesso della flotta. I principali vantaggi di Goodyear Proactive Solutions sono i ridotti tempi di fermo veicolo, l’incremento del chilometraggio dei pneumatici e i minori consumi di carburante.

Cappio Trasporti potrà beneficiare in particolare di 3 elementi chiave della tecnologia Goodyear:

il Tyre Pressure Monitoring System (TPMS), un sistema che rileva la pressione e la temperatura del pneumatico in modo da ridurre i rischi di guasto e ottimizzare i tempi di marcia e i costi operativi; la tecnologia Goodyear G-Predict, una serie di algoritmi predittivi in grado di prevedere e segnalare i problemi relativi ai pneumatici; il sistema Track and Trace, un sistema GPS in grado di fornire alla flotta in tempo reale la posizione e il movimento dei veicoli, per migliorare l’efficienza e il livello di servizio.

“La nostra azienda è da sempre impegnata a fornire alti standard qualitativi e la crescita costante che abbiamo avuto evidenzia la nostra capacità di soddisfare pienamente le esigenze dei clienti in termini di gestione logistica, copertura territoriale e puntualità”, commenta Daniele Cappio, titolare dell’omonima azienda. “Abbiamo adottato con entusiasmo la soluzione TPMS Goodyear per 50 semirimorchi che effettuano tratte internazionali e trasporti impegnativi. Siamo stati tra i primi a cogliere l’utilità di un servizio di monitoraggio costante delle pressioni e delle temperature dei pneumatici, che si distingue dagli altri presenti sul mercato per la sua logica predittiva, in grado di anticipare le problematiche e non soltanto di segnalarle a guasto avvenuto”.

Diego Cappio, figlio di Daniele e attuale Responsabile Acquisti dell’azienda, aggiunge: “La tecnologia predittiva Goodyear ha un’utilità anche per la prevenzione di problemi agli organi meccanici in prossimità delle ruote, come cuscinetti, freni e mozzi, che tendono a surriscaldarsi in caso di avaria. Goodyear Proactive TPMS invia allerte in caso di surriscaldamento e permette di intervenire prima che sia troppo tardi. L’investimento iniziale è più che ripagato dai vantaggi economici che si ottengono in breve tempo”.

 - Archivio

torna all'elenco