Condividi su

Letto per voi - Archivio

03/05/2016
La Moldavia sostiene il recupero dei pfu

 

Il governo moldavo sta cercando progetti incentrati sul recupero dei pfu come valida alternativa alla pratica ecologicamente deleteria dell’incenerimento: il paese, infatti, ha una richiesta annua di circa 500.000 – 600.000 pneumatici. Il primo stabilimento di riciclo è stato inaugurato a fine 2015 e, secondo un esponente dell’associazione moldava per il riciclaggio dei rifiuti, riciclerà fino a 10 tonnellate di pfu al giorno, producendo (tramite pirolisi) 4 tonnellate di olio combustibile, 3,5 tonnellate di fibre di carbonio, 1,2 tonnellate di metallo e 1-2 tonnellate di metano. Entro i prossimi due anni verrà aperto un nuovo impianto: al riguardo, i centri di raccolta verranno distribuiti presso diversi punti vendita, e il ritiro sarà gratuito.

FONTE: TYRE AND RUBBER RECYCLING 1/2016

torna all'archivio