Condividi su

Pneurama Weekly

14/01/2021
La 24H Series powered by Hankook prende il via con la sedicesima edizione della classifica endurance a Dubai

Come negli anni precedenti, la 16a edizione della classica endurance negli Emirati Arabi Uniti si è rivelata una grande sfida logistica per Hankook. Migliaia di pneumatici da gara sono stati caricati su navi portacontainer e spediti al porto di Dubai, da dove sono stati portati in camion all'autodromo nel distretto di Dubai Motorcity. La Ventus Race è stata prodotta in varie misure differenti per adattarsi a tutti i modelli di auto della Serie 24H. 30 meccanici hanno lavorato nei garage Hankook dell'Autodromo di Dubai per montare i pneumatici sui cerchi delle vetture GT e TCR. Gli ingegneri Hankook registrano la temperatura del pneumatico, la pressione dell'aria e il camber. La gara di apertura a Dubai è stata la prima di altri sette eventi della 24H Series powered by Hankook. Il programma di questa stagione comprende quattro gare di 12 ore e quattro di 24 ore, che si svolgono in sette paesi su tre continenti. Il calendario presenta circuiti iconici come il Mugello e Portimão, che hanno ospitato per la prima volta le gare di Formula 1 lo scorso anno, così come i circuiti che hanno ospitato l'apice delle corse automobilistiche per molti anni: Spa-Francorchamps, Barcellona e Hockenheim. Compresa anche la Coppa Florio in Sicilia.

 - Archivio

torna all'elenco