Condividi su

Articoli - Archivio

08/07/2019
L'evoluzione della ruota

Speciale Autopromotec pneumatici e cerchi

 

Prestazioni, consumi e design innovativi, ad Autopromotec 2019 i principali costruttori di pneumatici e cerchi hanno esposto le loro novità

Missione: emozione. Le alte e altissime prestazioni sono il centro dei pensieri dei principali produttori di pneumatici che, ad Autopromotec 2019 – biennale internazionale dedicata alle attrezzature e all’aftermarket automobilistico – hanno scelto di portare alcune delle più interessanti novità in questo senso, insieme ad alcune suggestive ipotesi per il futuro.

Tra innovazione e immaginazione, le proposte di Goodyear in fiera hanno fatto sognare un domani di auto che si guidano da sole e possono addirittura volare. La Casa del Piede Alato ha mostrato ad Autopromotec 2019 il futuristico Aero, pneumatico “due-in-uno”, la cui particolarità consiste nel fatto di funzionare come pneumatico per la guida su strada e anche come elica. Il concept contiene una serie di caratteristiche innovative: dal design multimodale con rotore inclinabile alla struttura non pneumatica le cui razze agiscono come pale di un’elica; dalla propulsione magnetica ai sensori ottici, fino all’intelligenza artificiale. Il domani è invece “green” con Oxygene, concept caratterizzato da una struttura contenente muschio vivo, che cresce all’interno del fianco della gomma. Attraverso il disegno intelligente del battistrada, questa struttura aperta assorbe l’umidità e l’acqua dalla superficie stradale, facendole entrare in circolo nella spalla e permettendo che si realizzi una vera e propria fotosintesi e venga quindi rilasciato ossigeno nell’aria. Ad Autopromotec, Goodyear ha portato però anche proposte più “tradizionali”, come il pneumatico stradale ad alte prestazioni Eagle F1 Asymmetric 5 e i tre nuovi modelli ad altissime prestazioni (UUHP) Eagle F1 Supersport, SuperSport R e SuperSport RS, la nuova serie per autocarro Fuelmax-2, Kmax Gen.-2.

Nel suo stand, Bridgestone ha voluto offrire una sua interpretazione dei principali trend del momento, presentando i nuovi servizi digitali proposti al cliente attraverso la rete First Stop: MyFirstStop, un assistente digitale alla vendita, o Mobox, servizio che sarà attivo entro la fine dell’anno e consiste in un abbonamento mensile “all-in-one” per l’acquisto di pneumatici e servizi auto.

Sul fronte del prodotto, Bridgestone ha invece dimostrato di voler proseguire con l’espansione della propria offerta per quel che riguarda l’alto di gamma consumer (17, 18 pollici e oltre) con il nuovo invernale premium Blizzak LM005, il touring estivo Turanza T005 e il 4 stagioni Weather Control A005, tutti con tecnologia DriveGuard integrata.

Nel vicino spazio dedicato ai prodotti Firestone spiccavano, invece, il nuovo estivo Roadhawk, le proposte per moto Battlax Hypersport S22 e Hypersport AX41, VX Tractor per i veicoli agricoli, Ecopia H-Drive 002 per i veicoli pesanti e lunghe percorrenze. In esposizione, infine, anche il ricostruito Bandag Fueltech H-Drive 002.

Alte prestazioni e basso impatto ambientale erano i temi dell’esposizione Hankook, che nel suo stand ha portato il nuovo pneumatico UHP Ventus S1 evo 3, il quattro stagioni Hankook Kinergy 4S 2 e la gomma per autobus per lunga percorrenza SmartTouring AL22. Il marchio coreano Hankook guarda alla mobilità di oggi, ma anche a quella di domani e quindi nel suo display al salone bolognese ha inserito anche due proposte decisamente futuristiche, come Aeroflow e Hexonic, nati nell’ambito del progetto biennale di innovazione “Design Innovation” di Hankook. Aeroflow è un pneumatico per l’impiego negli sport motoristici, la cui particolare struttura (ruota allargata con una superficie di rotolamento divisibile e aderenza ottimizzata) consente di ottenere la massima portanza. Hexonic è, invece, un pneumatico “intelligente” pensato per i veicoli autonomi nella mobilità condivisa. È dotato di sette sensori sul battistrada che “leggono” la strada e consentono al pneumatico di adeguare la propria superficie di conseguenza.

Al centro dello spazio espositivo del secondo brand Laufenn c’erano invece tre novità della gamma estiva: il pneumatico alte prestazioni Laufenn S FIT EQ, Laufenn G FIT EQ progettato per il segmento del turismo, e Laufenn X FIT VAN per il trasporto leggero.

Ad Autopromotec 2019 erano esposte anche le più recenti novità dei marchi Apollo Tyres e Vredestein: il pneumatico per autocarro leggero Apollo Altrust, la copertura all-season Vredestein Quatrac 5, l’invernale Vredestein Wintrac Pro e l’estivo vettura Vredestein Sportrac 5. Nello stand Vredestein non poteva mancare Quatrac Pro, primo pneumatico del brand per tutte le stagioni nel segmento ultra-performante, lanciato lo scorso marzo per festeggiare le 110 candeline di Vredestein.

Cuore dell’esposizione Falken erano, invece, gli estivi ad alte prestazioni: Azenis FK510 per vettura e SUV, Sincera SN832 Ecorun per city car e berline compatte e lo sportivo Ziex ZE310 Ecorun. Tra gli invernali, spiccava invece, il nuovo Eurowinter HS01, sviluppato utilizzando la tecnologia di progettazione Advanced 4D-Nano. Al suo fianco, la gamma Wildpeak per fuoristrada: ad Autopromotec 2019, Falken ha presentato in anteprima il nuovo Wildpeak A/T AT3WA, il cui lancio è previsto per la prossima estate. Le proposte per furgoni e veicoli commerciali leggeri firmate Falken comprendevano, invece, il quattro stagioni Euroall Season VAN11, l’estivo Linam VAN01 e l’invernale Eurowinter VAN01. Per il settore truck, infine, erano invece esposti i modelli BI851, GI388 e RI151.

Ha puntato su un’esposizione ad altissime prestazioni anche Nexen Tire, che ad Autopromotec 2019 ha portato alcuni dei modelli della sua nuova generazione UHP: N'Fera Primus, secondo pneumatico estivo UHP sviluppato da Nexen per i conducenti di limousine, auto di lusso compatte e di medie dimensioni, e N'Fera Sport UHP, pensato per soddisfare le aspettative degli amanti della guida sportiva. L’attenzione del costruttore coreano si è concentrata anche sul segmento SUV e 4X4. In display a Bologna anche Roadian AT 4x4, pneumatico “universale” per veicoli sportivi e SUV, sviluppato secondo le più recenti norme imposte dall’Unione Europea in materia di inquinamento acustico, e Winguard Sport 2 SUV, un invernale UHP per SUV. Completa la famiglia degli invernali Nexen Tire il nuovo pneumatico invernale HP Winguard Snow G3, terza generazione del “best seller” Winguard Snow'G.

Nello stand di Yokohama, in condivisione con Magri Gomme e CDG-One, c’erano alcune delle più recenti proposte del brand per i segmenti vettura, SUV e 4x4. La principale novità era il pneumatico vettura high performance Advan AD-08RS. Due, invece, le proposte per SUV e 4X4: il nuovo Geolandar X-CV G057, modello ad alte prestazioni per i crossover SUV più potenti, e Geolandar X-MT G005, destinato invece all’off-road estremo.

Debutto a Bologna per i nuovi pneumatici vettura e trasporto di GT Radial. Nel proprio stand in collaborazione con lo storico partner Magri Gomme, il marchio ha presentato in anteprima assoluta la nuova generazione di pneumatici da rimorchio Giti GTR955 Combi Road. Occhi puntati anche sul nuovo semi-slick estivo - street legal GitiSport GTR3, sviluppato per colmare il gap tra le gamme Giti Compete per il motorsport e lo stradale ad alte prestazioni GitiSportS1. Tra le altre novità GitiSportS1 SUV per vettura e SUV e GitiAllSeasonAS1, al suo debutto in Italia nel segmento all season ad alte prestazioni, con etichetta 3PMSF e contrassegno M + S.

Per quel che riguarda invece la gamma GT Radial, l’attenzione era invece tutta sull’ultimo nato della Casa: 4Season, pneumatico adatto a ogni condizione meteo e per tutte le stagioni, pensato per il segmento vettura e SUV da 14 a 17 pollici.

Triangle prosegue nella sua strategia di rinnovamento della gamma vettura, e a Bologna ha presentato, in anteprima europea, il nuovo pneumatico invernale Snowlink PL02, caratterizzato da un disegno asimmetrico del battistrada. Con questo pneumatico sviluppato per offrire in particolare prestazioni di handling e grip su fondi bagnati e innevati, Triangle punta ad accrescere la presenza del marchio nelle vendite della prossima stagione invernale. Snowlink PL02 sarà disponibile in 16 misure per vettura e in 15 misure per SUV.

Toyo Tires ha approfittato di Autopromotec 2019 per esporre la sua gamma di pneumatici UHP e per SUV, ma soprattutto per presentare novità importanti come, per esempio, il nuovo pneumatico per trasporto leggero estivo NanoEnergy Van. Sviluppato seguendo la rigorosa Nano Balance Technology, l’innovativa copertura mostra un miglioramento dell'handling, privilegiando la stabilità e la sicurezza anche a spazi di frenata ridotti.

I distributori nazionali Univergomma e Maxtyre hanno ufficializzato alla biennale dell’aftermarket automotive la propria unione, presentando novità di mercato in esclusiva, come i marchi Tourador e Austone e la nuova gamma TBR radiale e direzionale del brand vietnamita RoadX.

Il costruttore finlandese Nokian Tyres ha, invece, portato alla kermesse tre modelli di punta della sua più recente produzione. Due sono estivi: Powerproof, progettato per auto sportive ad alte prestazioni, e Wetproof, pensato invece per le vetture di media cilindrata e potenza elevate. Il terzo, Snowproof, è un pneumatico invernale premium, sviluppato secondo il concetto Alpine Sense Grip di Nokian per mantenere elevate prestazioni anche in caso di condizioni metereologiche impegnative.

Il marchio CST Tires, distribuito in Italia in esclusiva da B.I.S., era presente ad Autopromotec 2019 con Adreno H/P Sport AD-R8, un modello ultra high performance per SUV. Oltre a esporre alcune delle più recenti novità per vettura e autocarro dei marchi value e budget che rappresenta sul mercato italiano (Kumho, Lassa, Maxxis, Matador, Ovation e Aptany), Fintyre ha approfittato del palcoscenico bolognese per dare risalto al programma Pneusmarket Partner dedicato al network di dealer e a Navads, programma digitale nato per supportare la rete nella realizzazione di una customer experience digitale e sempre più soddisfacente. Nello stand espositivo del distributore italiano Intergomma, i riflettori erano puntati sulle proposte del costruttore cinese Aeolus Tyres e in particolare sui pneumatici NEO All Roads D, NEO All Roads D+, Neo All Roads S, NEO Winter D, NEO Construct. Il distributore toscano ha, inoltre, portato a Bologna la linea di pneumatici del brand turco Otani per autocarro e lanciato la gamma di coperture per veicoli industriali del costruttore russo Cordiant e le imponenti gomme cava cantiere del marchio russo Kama Tyres.

Kenda Tires, insieme al suo distributore esclusivo Gruppo Sirio, ha portato in fiera due novità: il pneumatico quattro stagioni Kenetica 4S KR202 e l’entry level Kenetica Eco KR203. E infine Linglong Tire, noto in Italia anche per il fatto di essere partner ufficiale di Juventus F.C., ha colto l’occasione della fiera per mostrare le nuove misure introdotte nella propria gamma di pneumatici per agricoltura e trasporto pesante.

 

 

 

CERCHI

Innovazione e voglia di emozionare accompagnano anche l’evoluzione delle ruote. Ad Autopromotec 2019, i principali produttori hanno scoperto tutte le loro carte migliori in termini di prestazioni e design. Nello stand Momo, tra le proposte più “estreme” e ipercolorate del brand, erano esposte anche tutte le nuove misure della produzione destinata al mercato europeo. Nello spazio di Alcar ad attirare l’interesse dei visitatori erano soprattutto le ultime novità del marchio: il nuovo AEZ Panama, dedicato ai SUV di categoria premium, disponibile nelle versioni “silver highgloss” e “nero diamantato”; il cerchio tuning DOTZ Misano, con centro del cerchio concavo e doppie razze aperte, disponibile nelle due colorazioni grigio canna di fucile e grigio canna di fucile diamantato; Dezent TZ cerchio universale a cinque razze doppie, disponibile in tre colorazioni (nero diamantato, grafite opaco e silver); DEZENT AU e BM, “double spoke” compatibili con bulloneria a lente originale rispettivamente di Audi e BMW.

Si chiamano “Magma”, “Polaris” e “Turismo FF” le novità portate alla fiera di Bologna da Mak. Magma ha una configurazione a cinque raggi leggermente simmetrici e tre varianti di colore (Silver, Black Mirror e Matt Titan). Polaris è una ruota in lega ispirata al design di Jaguar Land Rover, Volvo e Ford ed è disponibile nelle varianti Silver e Gun Metallic Mirror. Pensata per le vetture Porsche, in particolare Macan e Cayenne, Turismo FF fa della leggerezza il suo punto di forza: grazie all’innovativa tecnologia Flow Forged è più leggera del 22%.

Due, infine, le proposte di OZ ad Autopromotec 2019: Indi HLT e Superturismo Evoluzione. Il primo è un cerchio in lega dichiaratamente figlio dell’esperienza del costruttore nella Formula Indy e quindi coerente con il DNA racing di OZ. Il design a cinque doppie razze richiama il mondo delle competizioni statunitensi, ma rappresenta anche una novità per il marchio italiano. Indy HLT è disponibile nelle finiture Titanium e White Gold. Superturimo Evoluzione invece nasce, come tutti i cerchi OZ, dall’esperienza del brand nelle competizioni, ma si arricchisce di un nuovo accessorio: Central Lock Cap, che simula la chiusura mono-dado tipica delle vetture da competizione. Superturismo Evoluzione è disponibile nella sola finitura Gloss Black.

 

torna all'archivio