Condividi su

Letto per voi - Archivio

05/09/2011
L'auto statunitense del futuro

Il Centro americano per le ricerche automotive ha pubblicato un recente studio relativo agli standard sul consumo energetico e sulla sicurezza che entreranno in vigore entro il 2025 nel mercato automotive USA. Il governo intende innalzare progressivamente gli standard sulla riduzione delle emissioni dal 3% al 6%, con conseguente aumento del chilometraggio medio dalle 35,5 miglia per gallone del 2016 alle 62 miglia per gallone del 2025. Per quanto riguarda la sicurezza, si prevede che entro il 2025 ogni auto nuova richiederà una spesa aggiuntiva di 1.500 dollari. Lo studio prevede inoltre un aumento dei costi per l'adeguamento ai nuovi standard CAFE (consumo energetico), incluso fra 3.700 e oltre 9.000 dollari; un aumento di prezzo dei veicoli; un calo di vendite di auto nuove e di posti di lavoro nel settore automotive. I ricercatori sottolineano l'importanza di coordinare il raggiungimento dei nuovi standard con l'abbattimento dei costi delle tecnologie avanzate.


Fonte: E-NEWS AFTERMARKET BUSINESS 21/6/2011

torna all'archivio