Condividi su

Letto per voi - Archivio

04/11/2016
L'aeroporto di Sydney punta sull'elettrico

L’aeroporto di Sydney ha commissionato una flotta di 6 bus elettrici che sostituiranno le attuali navette diesel. Il progetto di trasporto ecocompatibile, per il quale sono stati stanziati 5 milioni di dollari, ridurrà le emissioni di CO2 di circa 160 tonnellate l’anno. La flotta, inoltre, limiterà sensibilmente le emissioni sonore e i materiali tossici generati in fase di manutenzione, riducendo a zero i rifiuti fluidi. L’aeroporto sta inoltre testando le auto elettriche per gli spostamenti di terra, e sta conducendo studi sulle stazioni di ricarica a energia solare, nonché sul riciclo e riutilizzo di batterie e altri componenti.

        FONTE: E-NEWS TRUCK&BUSNEWS 5/9/2016 

torna all'archivio