Condividi su

Letto per voi - Archivio

25/10/2012
L'India si converte all'elettromobilità

Il governo indiano promuoverà l’introduzione di veicoli elettrici nel paese durante i prossimi 8 anni, per ridurre la dipendenza dal carburante fossile. Un rapporto locale prevede che ci sarà una richiesta di 5-7 milioni di veicoli a trazione elettrica, e l’oltre 50% di essi sarà a batteria. A breve è previsto un incontro fra i ministri per definire il progetto di conversione dei veicoli pubblici e privati e i fondi da stanziare per le varie iniziative connesse, inclusa la produzione di energia supplementare e le infrastrutture per la ricarica delle batterie. Secondo stime governative, il settore dei trasporti in India assorbe circa 1/3 del consumo di petrolio grezzo, e il trasporto stradale più dell’80%.


Fonte: E-NEWS EV WORLD/THE TIMES OF INDIA 29/8/2012

torna all'archivio