Condividi su

Letto per voi - Archivio

29/04/2014
L'Australia vara TSA per la gestione dei PFU

Il ministero federale australiano per la tutela dell’ambiente ha varato il programma TSA (Tyre Stewardship Australia), con il sostegno di ATIC (il consiglio dell’industria australiana del pneumatico), per migliorare la gestione dei circa 48 milioni di pfu smaltiti ogni anno, dei quali la maggioranza viene esportata, abbandonata in discarica o in pile abusive che spesso prendono fuoco, sprigionando esalazioni tossiche. Le aziende aderenti pagheranno 25 centesimi a pneumatico per sovvenzionare la ricerca di nuovi utilizzi dei pfu e per la creazione di nuovi mercati per i derivati dei pfu.   

 

FONTE: TYRE AND RUBBER RECYCLING 1/2014

torna all'archivio