Condividi su

Articoli - Archivio

27/04/2012
L'AZIENDA DAL GIUSTO PESO

WEGMANN

È un produttore specializzato nei contrappesi di bilanciamento ruote, quelli che assicurano la migliore stabilità al rotolamento dei nostri pneumatici. Un’evoluzione tecnologica e industriale, radicata in Germania sin dal 1882


Duilio Damiani

WÜRZBURG, regione della Franconia. È nei pressi di questa cittadina che provengono i contrappesi utilizzati per l’equilibratura delle ruote, probabilmente presenti anche sulla vostra auto. Con una quota importante, il gruppo Wegmann Automotive, con i suoi brand differenziati, è particolarmente forte nelle masse in lega zincata. 

L’importanza di una corretta equilibratura è ben evidente nella marcia di tutti i giorni: il contatto tra il pneumatico e il terreno di una ruota non correttamente bilanciata diminuisce proporzionalmente all’aumentare della velocità, riducendo aderenza e controllo della vettura. Ad esempio, con uno squilibrio di appena 10 grammi, alla velocità di 100 km/h, per effetto della forza centrifuga si produce sulla ruota una pressione laterale di 2,5 kg, con inevitabili conseguenze, oltre che per l’handling e il comfort di guida, anche per il corretto funzionamento degli ausili elettronici, ormai onnipresenti su ogni autovettura, come Abs ed Esp. Attrezzature specifiche sempre più precise e sofisticate, a disposizione dei gommisti, consentono la precisa applicazione dei pesi, ma solo un prodotto tecnologicamente avanzato, solidamente adeso al cerchio e immune all’ossidazione, può offrire uniformità di comportamento nel tempo, senza generare, con il suo distaccamento magari ad andatura sostenuta, pericolosi e repentini sbilanciamenti.
“Nonostante i pesi di equilibratura siano dei componenti davvero minuti, essi ricoprono un ruolo di estrema importanza nella marcia degli autoveicoli”, conferma Thom Thorsten, dal 2007 direttore generale marketing e vendite di Wegmann Automotive. 

Con oltre un miliardo di pezzi prodotti annualmente e un volume d’affari di oltre 1,5 miliardi di euro, la vivace azienda tedesca, che partecipa al Wegmann Group assieme a Kraus-Maffei Wegmann e Schleifring, si consolida sempre più nel suo comparto, non solo a livello continentale, sotto l’attenta guida di Carlos Gill, neo-responsabile delle vendite per l’Europa, ma anche a livello globale, grazie a una produzione mirata alla qualità, a una strategia di marketing e after sale flessibile e capillare e all’incessante collaborazione con le principali case automobilistiche.
La partnership da lungo tempo intrapresa tra il gruppo teutonico e i costruttori, ha comportato significative sinergie nella produzione auto, con la collaborazione e l’attuale presenza in primo equipaggiamento dei contrappesi Wegmann sui modelli Audi, Bmw, Ferrari, Ford, Lamborghini, Mercedes, Opel, Renault, Porsche, Saab, Seat, Skoda, Volkswagen e Volvo. 

Nel moderno centro industriale di Veitshöchheim, nel distretto di Würzburg, operativo dal 2006 e nel quale si sono concentrate le attività industriali del gruppo – triplicando in breve tempo le dimensioni dello stabilimento e il numero degli impiegati – al fianco delle linee produttive destinate ai poli terminali per le batterie, ai contrappesi industriali e ai sigilli in piombo si realizzano i contrappesi di bilanciatura differenziati per i tre brand distribuiti dal 2008 sotto l’egida Wegmann: lo storico marchio Dionys Hofmann, destinato essenzialmente al primo equipaggiamento auto e oggi presente con l’etichetta Hofmann Power Weight, la linea Franken Original, il marchio dagli elevati standard qualitativi indirizzata ai service e all’aftermarket, la gamma diversificata FEco (Franken Eco), linea di massima aggressione commerciale dai prezzi maggiormente competitivi, pur mantenendo tutto il know-how dell’azienda, e il marchio Perfect Equipment (prodotto negli Usa), di più recente acquisizione, specificamente indirizzato verso il mercato americano, nuova terra di conquista dove Wegmann detiene già una quota significativa. 

All’interno di una famiglia vasta e articolata, trova applicazione una completa gamma di soluzioni a disposizione del gommista: dai pesi con aggancio a molla a quelli adesivi, tutti rigorosamente dotati di rivestimento protettivo antiusura e antiossidazioni, con barrette graduate (in segmenti dai 5 ai 60 grammi) e rulli parzializzabili, per la più precisa equilibratura. Assecondando le attuali tendenze che vedono, sia in primo equipaggiamento ma soprattutto nel settore del tuning, l’adozione di cerchi ruota dalle molteplici tinte, in aggiunta al layer protettivo, sono disponibili contrappesi offerti in differenti pigmentazioni, dal rosso al nero, al metallizzato, per un più omogeneo accoppiamento cromatico con il supporto della ruota. 

Non sfugge a questa logica il nuovo innovativo contrappeso adesivo della gamma Hofmann Power Weight, l’Hpw 380, una barretta di 12 segmenti da 5 grammi ciascuno, facilmente suddivisibile senza attrezzi da taglio, destinata all’aftermarket, frutto della sperimentazione applicata nel campo delle competizioni motoristiche, un settore che vede l’azienda tedesca attivamente coinvolta, là dove solo una ruota perfettamente equilibrata permette una guida sicura fino al limite delle prestazioni.

torna all'archivio