Condividi su

Pneurama Weekly - Archivio

28/02/2019
Kwik-Fit inizia il 2019 con i meeting regionali

Si sono svolte nei pressi di Milano, Bologna e Napoli le riunioni Kwik Fit 2019 dedicate ai 45 centri effettivamente operativi oggi. Presiedute dal master franchisee CDG-ONE Srl, sotto la guida di Federico Tebaldini, Managing Director, queste riunioni hanno voluto innanzitutto celebrate l’importante obiettivo raggiunto dalla rete, che nei primi due anni di vita ha oltrepassato il target di 40 negozi. “Un grandissimo risultato, una crescita fantastica. Ben fatto!” – afferma Karl Billington, International Franchisee Director di Kwik Fit UK, intervenuto alla tappa milanese. Billington si è soffermato sui risultati raggiunti confermando le stime di Kwik Fit, ovvero il potenziale di 200 centri per il nostro mercato. Ha inoltre ribadito la qualità dei punti vendita affiliati visitati di persona, e la soddisfazione di lavorare con il Gruppo Magri, “sinonimo di affidabilità e professionalità sul mercato italiano per quel che riguarda i pneumatici”.

Forti quindi dei risultati raggiunti in questi due anni di vita del franchising Kwik Fit in Italia, l’Operation Director Mario Pontiggia egli Operation Manager Roberto d’Errico, Lorenzo Leoni, Marco Buvoli e Pietro Pasquale hanno dato vita a una riunione ricca di spunti e informazioni, dalla quale i referenti dei centri intervenuti hanno ricevuto strumenti e suggerimenti necessari per dare il via al lavoro per la stagione 2019. Considerando una previsione di crescita del mercato sell-in Italia per il 2019 pari al +1%, è d’obbligo trovare soluzioni per fidelizzare il cliente con un’assistenza a 360° sulla vettura. Sotto questo punto di vista il franchising, modello di business che ha manifestato la crescita più importante negli ultimi 20 anni che negli ultimi 5 è passato da un giro di affari complessivo di 23.5 mld di € a 24.5 mld di € in Italia, rappresenta una soluzione ideale di approccio al mercato che unisce l’imprenditorialità individuale a regole e standard fissi che migliorano la qualità dell’offerta sul mercato. “L’unione che fa la forza” sta proprio in questo: se tutti i centri rispettano standard di qualità elevati, l’immagine e la reputazione del marchio si innalza e il centro stesso ne beneficia migliorando il proprio giro d’affari.

Tutte queste condizioni segneranno il  2019, anno in cui il master franchisee CDG-ONE prevede il raggiungimento di 60 centri in Italia. A supporto dell’attività dei centri un piano marketing completo e complesso, che prevede attività lungo tutto il corso dell’anno comprese 6 promozioni e azioni di sell-out, nonché un piano di comunicazione solido e articolato. Attenzione particolare sarà rivolta ai centri appena aperti e alle future inaugurazioni, per le quali piani media locali supporteranno il lancio.

Non meno importante sarà la formazione, caposaldo della Kwik Fit Way e attività cui Kwik Fit UK tiene particolarmente per tenere alto e costante lo standard di servizi offerti dai franchisee. Il programma è ampio e vario e comprende corsi dedicati alla meccanica, diagnosi, accettazione, analisi finanziaria e non solo.

Le convention Kwik-Fit hanno quindi testimoniato un’importante punto di svolta della storia di questa rete in Italia: il confronto diretto con gli affiliati resta sempre un momento di particolare importanza e delicatezza nel quale condividere attività, problemi e punti di forza con l’obiettivo di una crescita sempre più armonica del network e dei singoli punti vendita.

 - Archivio

torna all'elenco