Condividi su

Pneurama Weekly - Archivio

28/02/2017
Intergomma e Aeolus presentano il nuovo ATR 33 Neo AllRoads T+ (ECO)

Aeolus ATR 33 Neo AllRoads T+ (ECO)

Intergomma ha partecipato con il marchio Aeolus Tyres a Transpotec Logitec, il salone dedicato all’autotrasporto e alla logistica che si è tenuto a Verona dal 22 al 25 febbraio. Numerosi i prodotti portati in fiera: fra gli MRT (Trasporto) sono da ricordare i pneumatici ADR 69,  ASR 69,  AGC 51,  HN 352,  ADL 33,  ASL 33, ASW 80, ADW 80 e AGC 28 mentre fra i prodotti OTR (Movimento Terra) citiamo i pneumatici AL 53, AS 50, AL 37 , A Snow e AR 28. Ma la novità più importante riguardava il nuovo ATR 33 Neo AllRoads T+, un pneumatico per rimorchio per applicazioni regionali la cui commercializzazione inizierà nel corso del 2017.  

Aeolus ha progettato un nuovo tipo di carcassa per l'ATR33 Neo AllRoads T+ (Eco) utilizzando la più recente tecnologia “4-Layer Strip” (a 4 strati) prevista dalle norme e dalle esigenze del mercato europeo. Questo pneumatico è stato concepito per offrire una lunga durata iniziale per poi diventare adatto alla ricostruzione del suo battistrada. Ciò contribuisce a migliorarne l'efficienza riducendo i costi complessivi. La mescola del pneumatico ATR 33 Neo AllRoads T+ (Eco) riduce l’usura offrendo al contempo un’elevata aderenza al suolo. Le scanalature longitudinali a forma di “S” prevengono il deposito di detriti e piccole pietre nel battistrada. Il disegno del profilo è caratterizzato da elementi “chiusi” sulla spalla che aiutano a prevenire l’usura eccessiva e precoce e offrono resistenza a lacerazioni, strappi e danni in quest’area del pneumatico. Tutte queste caratteristiche, insieme ad una bassa resistenza al rotolamento, hanno un impatto positivo sulla durata, sul risparmio di combustibile e sulla sicurezza di guida. Il nuovo pneumatico per rimorchio è marchiato M+S.

 

 - Archivio

torna all'elenco