Condividi su

Pneurama Weekly - Archivio

28/09/2017
Il viaggio di Giti TBR continua e punta sulla formazione

Giti, il marchio TBR del produttore asiatico Giti Tire, continua il suo viaggio iniziato nei primi mesi del 2017 quando è iniziata la transizione dallo storico marchio GT Radial, e fa tappa a Carpenedolo per continuare alla volta di Verona, dove si è tenuta una seduta di formazione con la partecipazione del team commerciale di Magri Gomme al completo.

Coerentemente con la strategia di lungo periodo, che punta ad ampliare l’offerta Giti non solo con una gamma prodotti sempre più competitiva ma anche e soprattutto con la creazione di valore, l’azienda ha deciso di iniziare dalla formazione. Giti eredita le qualità di GT Radial, ma vedrà estendere anche la gamma dei servizi offerti. Seguendo un percorso volto a creare sinergie lungo tutta la filiera distributiva e che si prefigge di coinvolgere clienti, rivenditori e flotte, il primo corso ha avuto luogo a Verona e ha visto partecipare tutta la forza vendita del distributore partner Magri Gomme, insieme al team di Giti Tire al completo.

Il corso, tenuto dall’ing. Perrotta e intitolato “La tecnica oltre il pneumatico”, si è tenuto presso la sede di Eurodiesel, concessionaria MAN, e si è concentrato sulle caratteristiche tecniche dei mezzi pesanti che, insieme all’aspetto fondamentale della manutenzione, condizionano in modo significativo le prestazioni dei pneumatici, particolarmente nel trasporto pesante. La sede è stata scelta per permettere di alternare momenti in aula e di lavori di gruppo con una visita in officina dove si è potuto assistere al controllo dell’assetto di una motrice con rimorchio.

 - Archivio

torna all'elenco