Condividi su

Pneurama Weekly - Archivio

10/01/2020
Il nuovo pneumatico posteriore Power Slick di Michelin debutterà alla prima gara del Campionato Mondiale MotoGp del 2020

Un nuovo pneumatico posteriore Michelin sarà disponibile per la prossima stagione di MotoGP: si tratta della versione più recente del pneumatico posteriore Power Slick, progettato per aumentare prestazioni e stabilità. Dopo una serie di test iniziate nel post GP di Barcellona, e proseguiti a Brno e a Misano, i piloti hanno avuto modo di provare la gomma nei test a Valencia e Jerez a fine anno.

“Dopo un programma di prove così intenso siamo lieti di lanciare la nuova gomma posteriore. Abbiamo lavorato su questa ultima evoluzione per un po’ di tempo e con l’assistenza e il feedback completo di tutti i piloti e sappiamo di aver prodotto un pneumatico che migliorerà le prestazioni per tutti -, ha commentato Pietro Taramasso, Responsabile Due Ruote Michelin Motosport -. Abbiamo ora informato Dorna e IRTA della modifica e abbiamo fornito ai team e ai produttori le specifiche complete e i dati approfonditi in modo che possano settare le moto per offrire le prestazioni ottimali da questo nuovo slick posteriore. Questa è la prima modifica alla costruzione della gomma posteriore da due anni a questa parte ed è un’importante progresso nell’evoluzione dei nostri pneumatici slick per la MotoGP. La nuova costruzione è in linea con l’approccio prestazionale di lunga durata di Michelin, che garantisce prestazioni costanti per tutta la gara. Non vediamo l’ora di vederla in gara e battere record.” Il nuovo pneumatico farà il suo debutto competitivo a Doha, durante la prima tappa del Campionato Mondiale di MotoGP 2020 in programma l’8 marzo.

 - Archivio

torna all'elenco