Condividi su

Letto per voi - Archivio

06/09/2013
Il futuro sarà del diesel

Secondo una nota azienda petrolifera, nei prossimi 7 anni il diesel sorpasserà la benzina e sarà il principale carburante per autotrazione fino al 2040, arrivando a coprire il 70% della richiesta. L’ascesa del diesel è dettata dalla migliorata resa energetica nel trasporto leggero e dall’aumento delle attività nel trasporto commerciale. Per il trasporto pesante è prevista una crescita del 65%, che rappresenterà il 40% entro il 2040, con l’80% della richiesta nei paesi in via di sviluppo. La richiesta di benzina sarà pressoché nulla, nonostante il raddoppio del parco circolante mondiale (oltre 1,6 miliardi di veicoli), grazie al più ampio ventaglio di scelta e disponibilità di veicoli a basso consumo di carburante, che faranno contrarre del 50% il mercato dei motori benzina e diesel convenzionali. Le trazioni ibride saranno più convenienti nel prezzo dal 2025 e costituiranno il 40% del parco circolante, con gli ibridi elettrici e plug-in in aumento del 5%. Nel 2040 l’Asia Pacifico e il Nord America costituiranno circa il 60% della richiesta globale di carburante nell’autotrasporto.

Fonte: AUTOFORUM 4/2013

torna all'archivio