Condividi su

Letto per voi - Archivio

05/09/2011
Il boom delle auto in Russia

Secondo gli analisti della Boston Consulting Group (ricerche di mercato), le vendite di auto nuove e trasporto leggero in Russia sono aumentate l'anno scorso del 30% (fino a 1,91 milioni di unità) e si prevede che raggiungeranno 3 milioni entro il 2013-2014 e 4 milioni entro il 2020. A fare la parte del leone sono le case straniere che assemblano le loro auto in Russia. Secondo stime dell'ASM Holding (azienda di ricerca di Mosca), le vetture straniere costruite su suolo russo assorbiranno il 38% del mercato entro il 2015, il che indica un aumento del 4% rispetto al 2010. In controtendenza, la fetta di mercato rappresentata dalle auto russe dovrebbe scendere dal 31,5% del 2010 all'11% entro il 2015. Dato il potenziale di crescita del paese, 4 case fabbricanti europee hanno presentato un progetto ai legislatori russi per aumentare la produzione, gli investimenti e le forniture in loco.


Fonte: AUTOMOTIVE NEWS EUROPE 6/2011

torna all'archivio