Condividi su

Articoli - Archivio

02/03/2021
Il Cinturato All Season SF2 è pronto a sfidare estate e inverno

Pirelli

 

Il nuovo quattro stagioni presenta un battistrada che si adatta alle stagioni e alla guida ed è disponibile anche con le tecnologie seal inside, runflat ed elect

Dino Collazzo

Il mercato dei pneumatici all season continua a crescere spingendo i costruttori di gomme a investire su questa gamma di prodotti. Lo sa bene Pirelli che a inizio febbraio ha presentato il Cinturato All Season SF2. Il nuovo quattro stagioni della P lunga è un concentrato di tecnologia a partire dal “battistrada adattivo”, un sistema composto da mescola e disegno battistrada che massimizza, precisano dall’azienda, sicurezza di guida e versatilità di utilizzo. Non solo. Il Cinturato All Season SF2 è disponibile anche con le tecnologie Pirelli seal inside e runflat, che permettono di continuare a viaggiare anche in caso di foratura e con le specifiche elect, per i veicoli elettrici e ibridi plug-in. Il nuovo pneumatico è disponibile in 65 misure (da 15 a 20 pollici) dedicate alle moderne urban car, agli ultimi modelli di crossover utility vehicle e alle medie sedan. Sulla spalla sono riportati i simboli M+S accompagnati dalla marcatura 3PMSF (three-peak-mountain with snowflake) che indicano le performance anche nelle condizioni invernali – certificate dai test richiesti dalla normativa europea – e il rispetto delle norme per la circolazione in vigore in diversi Paesi europei durante l’inverno. Il nuovo Cinturato quattro stagioni, ci tengono a far sapere da Pirelli, è indicato per chi usa l’auto prevalentemente in città, vive in regioni non alpine e con temperature tipiche dei climi temperati, attestandosi sui 25mila km all’anno. Infatti, in un pneumatico quattro stagioni il disegno e la mescola del battistrada sono frutto di un preciso equilibrio in grado di funzionare sia alle alte che alle basse temperature, su asfalto bagnato e asciutto, conferendo buone caratteristiche in termini di prestazioni e versatilità di comportamento. Rispetto al precedente pneumatico Cinturato All Season Plus, gli ingegneri della Pirelli hanno introdotto una serie di miglioramenti. La mescola adattiva di nuova generazione del battistrada consente una più bassa resistenza al rotolamento e di conseguenza minori consumi di carburante e una maggiore autonomia per i veicoli elettrici nel caso di gomme con tecnologia elect. Questa prestazione genera benefici in termini di sostenibilità ambientale e porta in B il valore di rolling resistance indicato sull’etichetta della gomma per la maggior parte della gamma di Cinturato All Season SF2.

 

Battistrada adattivo

Le performance del penumatico nelle diverse condizioni di guida e in diverse condizioni climatiche sono il risultato dell’impiego di nuovi materiali nella mescola e di un disegno del battistrada ottimizzato. Durante la marcia in condizioni invernali e di bassa temperatura, le lamelle del battistrada restano aperte per favorire una miglior frenata su neve, mentre in caso di frenata su asciutto o bagnato si chiudono, aumentando la rigidità dei tasselli, per generare una maggior aderenza sul manto stradale. Questo comportamento adattivo è dovuto alla tecnologia 3D delle lamelle del battistrada che, grazie alla capacità di chiudersi e compattarsi di fatto fuori dal contesto innevato, trasformano, precisano da Pirelli, un battistrada invernale in uno estivo, permettendo il controllo del veicolo in tutte le condizioni di asciutto e bagnato. Inoltre, la progettazione degli incavi laterali a sezione progressiva, unita all’incavo centrale continuo, garantiscono l’espulsione dell’acqua quando piove, migliorando la sicurezza e la performance in aquaplaning. Anche la mescola battistrada del pneumatico presenta una doppia anima, morbida e adattabile per le condizioni di freddo e bagnato, rigida e stabile per le condizioni di asciutto. Questo meccanismo è permesso dagli innovativi componenti della mescola stessa, tra cui materiali polimerici bifasici legati chimicamente alle particelle di silice, soluzione che garantisce anche bassa resistenza al rotolamento, per un minor consumo di carburante o una maggior durata delle batterie. 

 

Tecnologia seal inside e run flat

Il Cinturato All Season SF2 è disponibile in alcune misure anche con l’innovativa tecnologia seal inside, che consente di proseguire la marcia senza perdite d’aria anche in caso di forature. Il mastice sigillante, presente all’interno del pneumatico, forma una guaina che avvolge il corpo estraneo dal momento in cui penetra, impedendo così la fuoriuscita di aria e la conseguente perdita di pressione. Quando l’oggetto viene estratto, il mastice stesso sigilla il foro d’uscita. Inoltre, è disponibile l’opzione self-supporting run flat di Pirelli in caso di foratura. Questa soluzione permette di mantenere stabile l’auto in caso di perdita repentina di pressione, consentendo di continuare a viaggiare in per 80 km a una velocità massima di 80 km/h. I pneumatici Pirelli con questa tecnologia, grazie a specifici rinforzi inseriti nelle pareti laterali della struttura interna, sostengono i carichi laterali e trasversali del veicolo, anche in assenza di pressione.

Per i veicoli elettrici e ibridi plug-in è disponibile il Cinturato All Season SF2 marcato Elect: si tratta di un pacchetto di tecnologie che presenta mescola, struttura e disegno del battistrada che garantiscono una bassa rolling resistance per massimizzare l’autonomia dell’auto, una riduzione del rumore di rotolamento delle gomme e un grip immediato per far fronte agli importanti valori di potenza e coppia ai bassi giri tipici delle auto elettriche.

torna all'archivio