Condividi su

Articoli - Archivio

27/12/2016
INTERGOMMA RADDOPPIA

Distribuzione pneumatici

 

Al fianco della sede di Fornacette, cuore pulsante dell’attività del distributore toscano, apre il centro di vendita e assistenza di Livorno, dove il brand Aeolus è protagonista

Duilio Damiani

Il suo nome è ben conosciuto nel panorama nazionale della movimentazione su gomma. La storica azienda toscana conferma il suo ruolo da protagonista su molteplici fronti, con la commercializzazione di ruote e pneumatici - tra primo equipaggiamento e ricambio - dal movimento terra all’agricoltura all’industriale e al civile, trasporto pesante e autovetture incluse. E oggi, con l’apertura del nuovo centro di Livorno, si pone in prima linea anche nel settore del retail, offrendo i suoi servizi direttamente al pubblico, oltre che agli operatori professionali che gravitano attorno al centro marittimo toscano, strategica sinapsi di collegamento del trasporto merci e della movimentazione.

 

La tradizione della distribuzione

Le radici sono profonde e lo sguardo proiettato al futuro. Ma il duplice core business rimane il primo equipaggiamento, con l’assemblaggio e la fornitura di ruote complete di cerchi destinate soprattutto alle aziende operatrici nella realizzazione di macchinari per il settore dell’agricoltura e dell’industria, affiancato in egual misura per interesse commerciale dal ricambio, in grado di coprire con i prodotti in distribuzione la più vasta gamma di referenze, dai 4 ai 42 pollici.

“Grazie agli stabili accordi con i principali produttori” ci conferma Alessandro Falleri, responsabile del settore Primo Equipaggiamento,“ siamo in grado di garantire in tempo reale le ruote assemblate e complete pronte da inserire sulle linee di produzione. Intergomma risponde rapidamente alle esigenze dell’industria di settore grazie al servizio di fornitura con sistema Kan-Ban (termine giapponese che identifica la produzione snella just in time, ideata da Toyota), garantendo tempi di risposta immediati alle mutevoli necessità di produzione dei nostri partner, mettendo a disposizione il componente ottimale al momento liberandoli dall’ingombro dei magazzini di stoccaggio”.

Rispetto al recente passato, caratterizzato da uno stop nel settore, il comparto dei macchinari agricoli, tradizionalmente molto radicato in un paese come l’Italia, sta fornendo segnali di ripresa, grazie anche agli investimenti dei principali protagonisti, come dimostrato ad esempio della Maschio Gaspardo, un gruppo industriale di produzione di attrezzature agricole, partner di Intergomma già dagli anni ’90, che ha recentemente acquisito altri brand stranieri, presente dalla preparazione del campo, alla semina, fino alla raccolta. Fa eco il settore degli MPT (Multi Pourpose Tire), per i quali Intergomma è da sempre protagonista nella fornitura di primo equipaggiamento ai costruttori di pneumatici e ruote complete, dai 22.5 ai 25”, con accordi consolidati con marchi di rilievo del settore, come Dieci, Magni e Manitou giusto per citarne alcuni nel sempre più articolato mercato dei pneumatici di sostituzione.

 

Nuova frontiera

In un periodo dalla congiuntura poco favorevole, che incide sul settore in tutto il panorama nazionale, per l’azienda di Fornacette (PI) la sfida commerciale passa attraverso una sempre più articolata offerta di servizi, allargando il proprio panorama con investimenti logistici e accordi commerciali di ampio respiro. Non è passata inosservata l’acquisizione in esclusiva già nel 1997 della distribuzione nazionale del marchio Aeolus, brand asiatico di ChemChina, balzato alle cronache per i suoi investimenti espansionistici, forte di un articolato catalogo dedicato ai pneumatici per movimento terra, trasporto leggero, pesante e autovettura.

“Investire oggi in un momento non facile per il mercato in generale”, dichiara Giacomo Rossi, responsabile del settore Ricambio, “significa per noi dare un segnale importante ai nostri clienti, ponendo basi ancor più solide per affrontare le sfide del futuro, ampliando quantitativamente e qualitativamente la gamma dei nostri servizi riservati alle aziende e ai privati. Mentre il primo equipaggiamento risente ancora della recente crisi, con timidi segnali di ripresa, il ricambio ci sta dando maggiori soddisfazioni, soprattutto per quanto riguarda il trasporto pesante, l’industriale, i rimorchi e non per ultima la movimentazione portuale. Per arrivare fino all’autovettura, per noi naturale espressione di completamento di un settore commerciale che vede il pneumatico assoluto protagonista”.

Queste le motivazioni che hanno portato all’apertura lo scorso ottobre del centro di vendita e assistenza Intergomma di Livorno, primo flagship store italiano sotto le insegne Aeolus, nel quale oltre al quality brand asiatico in forte espansione, sono disponibili al pubblico tutte le principali gamme autovettura e autocarro, dal premium all’economy, portate all’attenzione del mercato mediante campagne pubblicitarie e di promozione di sicuro interesse, con investimenti pubblicitari su quotidiani e emittenti televisive locali, attraverso le quali sollecitare direttamente sul territorio una richiesta sempre più attenta e diversificata.

La nuova dislocazione, in un complesso di 4.500 mq di cui 1.500 rappresentati da due edifici direzionali e di installazione, va ad affiancare una sede centrale di oltre 40.000 mq, dove risiedono a rotazione fino a 225.000 articoli, permettendo a Intergomma di avvicinarsi oltre all’utente finale, dalle grandi flotte al singolo automobilista, anche a uno dei maggiori poli nazionali di movimentazione merci, raggiungendo clienti consolidati e potenziali nuovi partner, tra cui spiccano, appunto, gli operatori portuali dei Container Handler, le grandi gru impiegate per spostare i container delle navi che gravitano attorno al nodo marittimo.

 

 

QUESTIONI DI FAMIGLIA

Nata nel 1967 dall’intuizione di Fabio Falorni e Enzo Fornaciari, tra di loro cognati, osservando la crescente espansione economica del settore primario e secondario in atto in quel periodo sia in Toscana che in tutta la penisola italiana, da subito Intergomma si propose come azienda specializzata nella fornitura di pneumatici, completi di ruota, per il primo equipaggiamento delle macchine agricole, industriali e movimento terra.

Nel corso di quasi mezzo secolo di attività Intergomma ha sviluppato il proprio portafoglio clienti, espandendo progressivamente i settori di interesse, conquistando sempre maggiori quote di mercato e siglando accordi privilegiati con partner di rilievo, non ultima la distribuzione in esclusiva del marchio Aeolus per quanto riguarda autovettura, autocarro e movimento terra. Nella storica sede centrale di Intergomma, a breve distanza da Pontedera, in provincia di Pisa, sviluppata su 40.000 mq di superficie lavorativa, di cui 15.000 coperti, si è avvicendata la seconda generazione della famiglia rappresentata dalle rispettive figlie Simona Falorni (figlia di Fabio), Silvia e Serena Fornaciari (figlie di Enzo), sotto lo sguardo vigile del presidente storico Fabio Falorni (dopo la scomparsa del cognato Enzo Fornaciari venuto a mancare nel 2011). L’azienda si avvale oggi di oltre 60 addetti tra dipendenti e collaboratori, gestendo uno stock medio a rotazione di circa 225.000 articoli, con un potenziale di evasione rappresentato da oltre 400 ordini al giorno. Certificata sin dal luglio 2000 secondo gli standard ISO 9001, l’apertura di una nuova frontiera di vendita al pubblico presso la nuova sede distaccata di Livorno, primo flagship store italiano dedicato al quality brand Aeolus, affianca la fornitura di pneumatici di primo equipaggiamento e ricambio, sviluppando ulteriormente i settori che interessano il mercato delle macchine edili, agricole e industriali, movimento terra, mini escavatori, carrelli elevatori, autocarri leggeri e pesanti, per arrivare fino ad autovetture e suv 4x4.

torna all'archivio