Condividi su

Articoli - Archivio

24/04/2013
INNOVAZIONE IN CONTINUO MOVIMENTO

GOODYEAR DUNLOP A VALLELUNGA

Giunge al culmine il rinnovamento delle gamme automobilistiche di Goodyear e Dunlop, i due marchi premium commercializzati in Europa dall’azienda americana. Tre novità: Dunlop Sport BluResponse, EfficientGrip Performance e EfficientGrip Compact. Sicurezza sul bagnato, ridotta resistenza al rotolamento e piacere di guida sono i tratti distintivi da portare verso il futuro

Duilio Damiani

I PARAMETRI introdotti dalla recente normativa relativa all’etichettatura europea dei pneumatici, cui si sono adeguati tutti i produttori, rispondono alla necessità di fornire un immediato metro di giudizio agli automobilisti, poco avvezzi all’analisi di un prodotto specializzato come, appunto, il pneumatico.“Goodyear Dunlop ha sostenuto e continuerà a sostenere apertamente l’etichetta europea del pneumatico, perché rappresenta un importante passo avanti nella conquista da parte degli automobilisti di una maggiore consapevolezza di acquisto relativamente a un prodotto come il pneumatico, su cui è normale avere una limitata conoscenza” ci conferma Daniela Poggio, direttore comunicazione di Goodyear Dunlop Tires Italia, rimarcando l’elevato giudizio ottenuto dai nuovi modelli, classificati A-B per l’alto di gamma e B-C per la fascia automobilistica intermedia. Sebbene la scala individuata evidenzi tre elementi principali, occorre però evitare di svilire le altre peculiarità che concorrono alla prestazione globale di un pneumatico, rischiando di sottovalutare aspetti ugualmente importanti, al momento non considerati dalla normativa.
Le riviste specializzate e indipendenti spesso considerano almeno 15 criteri per valutare un pneumatico, addirittura 50 sono i criteri considerati da Goodyear Dunlop durante le fasi di ricerca e sviluppo. Ed è da questa esperienza che nasce l’aggiornamento delle gamme di Goodyear e Dunlop illustrato dal 25 febbraio al 2 marzo nel corso di un evento nazionale di ampia portata, al cospetto di oltre 500 operatori del settore – tra distributori, gestori flotte e dealer – nella cornice offerta dal prestigioso circuito di Vallelunga, nei pressi di Roma. Un aggiornamento trasversale che ha coinvolto prodotti di classificazione standard, adatti alle utilitarie e alle berlinette di ampia diffusione, fino ai prestanti Hp ed Uhp, dandoci modo di testare in prima persona l’intera gamma, simulando ogni condizione di guida con autovetture molto differenti, dalle Fiat Panda alle Bmw M3.



Goodyear, l’efficiente

EfficientGrip è la linea estiva di Goodyear, primo equipaggiamento di numerose vetture e ora rinnovata nelle due versioni di maggiore diffusione: EfficientGrip Compact, pneumatico per city car e compatte, ed EfficientGrip Performance, destinato a berline e station wagon di classe superiore. “Goodyear da sempre è sicurezza – afferma Roberto Finetti, product manager consumer di Goodyear. – Il nuovo posizionamento ‘Made to feel good’ va inteso proprio in questo senso, esprime quel piacere di guida che proviene dalla consapevolezza di avere un prodotto sicuro. Sicurezza e anche innovazione, grazie soprattutto al lavoro eseguito a stretto contatto con i principali produttori di autoveicoli, assieme ai quali vengono sviluppati i pneumatici che saranno adottati in primo equipaggiamento”.
Ed è proprio nei due centri di Ricerca & Sviluppo del gruppo (in Ohio e in Lussemburgo), che nascono le tecnologie di riferimento dei due nuovi modelli. Con EfficientGrip Performance viene proposta una gamma Hp e Uhp densa di contenuti tecnologici, a cominciare dalla conformazione del battistrada, caratterizzata da tasselli tridimensionali grazie alla tecnologia ActiveBreaking che, mediante un incremento dell’impronta a terra in condizione di accelerazione, longitudinale e trasversale, e di frenata – causata dallo spostamento dinamico dei pesi – consente un migliore contatto con l’asfalto producendo un buon grip e ridotti spazi d’arresto. La doppia mescola con Wear Control Technology offre per la sua durata un giusto bilanciamento tra aderenza sul bagnato e resistenza al rotolamento, mentre la tecnologia CoolCushion Layer 2 riduce la generazione di calore migliorando l’efficienza energetica, conferendogli la certificazione A per la quasi totalità della sua gamma dimensionale per quanto riguarda gli spazi di frenata sul bagnato, e la B nella riduzione dei consumi. Codici velocità H, V, W compongono un ventaglio di 59 misure, da 14 a 18 pollici (altre 9 si aggiungeranno in futuro), adattandosi alla maggior parte delle autovetture di gamma media e medio-alta.
Per le applicazioni standard, sulle più piccole utilitarie, citycar e berlinette di classe B, la famiglia EfficientGrip offre la nuova versione Compact, che affida a un disegno battistrada con spigoli affilati e incavi di grandi dimensioni una buona aderenza sul bagnato. La forma arrotondata verso la sezione frontale dà un comportamento definito a “prua di nave”, pur offrendo una buona pressione a terra, riduce quegli accumuli d’acqua solitamente concentrati davanti al pneumatico in movimento, con un incremento della capacità di rottura del velo liquido ovviando al fatidico aquaplaning. La struttura alleggerita (-5% rispetto il precedente DuraGrip) e la mescola più resistente, consentono una minore dissipazione d’energia, riducendo al contempo la generazione di calore interno. La gamma ha ottenuto per la maggior parte delle 26 dimensioni previste, da 13 a 15 pollici, una classificazione B per l’aderenza sul bagnato e C per la resistenza al rotolamento.


Dunlop, il prestazionale

Il know-how Dunlop si racchiude in una storia lunga 125 anni, durante la quale ha sempre giocato un ruolo importante nell’evoluzione delle gomme. Oggi culminante in un catalogo altamente prestazionale che interpreta in modo significativo le esigenze delle vetture high performance e ultra high performance. A fianco dello Sport Maxx Race, l’Uhp introdotto lo scorso anno e che abbiamo avuto modo di saggiare in tutta la sua potenzialità sulla pista di Vallelunga, al volante della Bmw M3, Dunlop presenta Sport BluResponse, il nuovo pneumatico estivo per autovetture di classe media e medio alta. L’avanzata tecnologia applicata a questo prodotto, permette una sostanziale evoluzione rispetto ai parametri fino a ieri di riferimento, con un miglioramento nell’ordine del 40% nella resa prestazionale rispetto al precedente Dunlop FastResponse. Un risultato raggiunto mediante l’adozione di una carcassa dalla struttura alleggerita, consentendo una rolling resistence sensibilmente ridotta, del 30% inferiore al suo predecessore, e una mescola a bassa generazione di calore, derivata dall’esperienza maturata nel motorsport.
L’elevato potenziale della più recente gamma Dunlop, disponibile in una rosa dimensionale articolata su 52 referenze, comprese tra i 14 e i 17 pollici, si evince chiaramente dalle parole di Adriana Di Iorio, brand manager Dunlop: “In quasi tutte le dimensioni previste, la nuova gamma Sport BluResponse è stata certificata in classe A per quanto riguarda l’aderenza in frenata sul bagnato, e in classe B per la resistenza al rotolamento. È uno sforzo costruttivo che evidenzia tutta la filosofia dei prodotti Dunlop senza scendere a compromessi con precisione, tenuta e maneggevolezza di guida”.

torna all'archivio