Condividi su

Letto per voi - Archivio

27/04/2015
I progressi della pirolisi nel Punjab ...

Il governo regionale dello stato indiano del Punjab aprirà nuovi impianti pirolitici in aree industriali appositamente designate, tutelando al contempo i 50 impianti già operativi. Al riguardo, per soddisfare i requisiti ecologici e quelli sulla sicurezza, sono state emanate nuove direttive concernenti il codice professionale e nuove linee guida per la riduzione del tasso di inquinamento, ed è stato imposto un bando sull’importazione di materie prime da fornitori stranieri o da altri stati indiani, per cui tutti gli impianti del Punjab lavoreranno i pfu o gli scarti di gomma generati in loco. All’industria pirolitica verrà inoltre vietato di scaricare le acque reflue nell’ambiente. I nuovi impianti dovranno creare delle cinture verdi di minimo 4 metri lungo i confini dello stabilimento.  

FONTE: TYRE AND RUBBER RECYCLING 1/2015

torna all'archivio